Mistero fitto a Nule: l’uomo non sarebbe legato a nessuno dei fatti di sangue avvenuti nella zona di recente

Non ha avuto scampo Francesco Dossena, 77 anni, allevatore.

L’omicida gli ha tolto la vita con un colpo di fucile in pieno volto, lasciandolo in una pozza di sangue nelle campagne di Nule, nel sassarese, dove è stato rinvenuto il suo cadavere nella tarda serata di ieri.

A ritrovare il cadavere nell’ovile di sua proprietà sono stati i figli: non avendolo visto rientrare a casa, sono andati nei terreni che ospitano l’allevamento e l’hanno trovato riverso a terra.

Immediata sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Bono e del Reparto operativo del comando provinciale, il sostituto procuratore di Nuoro, Giorgio Bocciarelli, e il medico legale.

Mistero sulle cause dell’omicidio. Pare infatti che l’uomo non avesse nulla a che fare con i fatti di sangue più recenti di cui è stato teatro il paese e l’intera area del Goceano, zona tra Sassari e Nuoro. L’indagine, così, sta percorrendo principalmente due piste: quella della vendetta e quella dell’omicidio premeditato.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto Massimo Paolone/LaPresse (archivio LaPresse)

TAG:
Francesco Dossena fucialata in faccia Goceano Nule omicidio ucciso

ultimo aggiornamento: 07-05-2021


Roma: addio a Nerina, la gatta nera che “custodiva” da dieci anni il Colosseo

LIVE “Isola dei Famosi 2021”, puntata di venerdì 7 maggio: Emanuela, Fariba e Francesca sono le nominate di questa settimana. Isolde la Leader Salvador di questa puntata