L’uomo era considerato dalla famiglia una persona fidatissima, senza ombre

Per tutta la famiglia era ormai una persona fidatissima, sempre gentile, cordiale, prima del raptus di qualche notte fa.

Un badante 47enne dello Sri Lanka che accudiva un pensionato nella casa di Fregene si è introdotto in camera della nipote del nonno e ha tentato di stuprarla.

La giovane era  andata nella casa per le vacanze del nonno dopo una sessione universitaria.

Qualche notte fa, l’orrendo episodio. Svegliatasi di soprassalto, la giovane ha trovato sotto le coperte il badante che si era messo sopra di lei e che la palpeggiava con insistenza, e alla reazione della ventenne, l’uomo l’ha bloccata per non farla gridare.

Solo dopo una lunga lotta, la ragazza è riuscita a divincolarsi dalla presa e a cacciarlo dalla stanza chiudendo a chiave la porta.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: archivio LaPresse

TAG:
badante Fregene nipote nonno sri lanka violenza sessuale

ultimo aggiornamento: 09-09-2021


Chiara Ugolini, esito autopsia smentisce l’aggressore: non solo un spinta, ecco come l’ha martoriata

“Mi piace Spiderman, e allora? Scheda e trama del film