Per chi indaga dubbi non ce ne sono. Barbara Corvi, la 35enne di Montecampano di Amelia (Terni) di cui non si hanno più notizie dal 27 ottobre 2009, sarebbe stata uccisa e fatta sparire per un rapporto extraconiugale mai concluso.

Ad essere indagato per omicidio volontario già da alcuni mesi era il marito Roberto Lo Giudice, che ora è stato arrestato.

Come riporta TgCom24 dall’inchiesta era emerso che il giorno prima della sua scomparsa la donna aveva avuto una discussione con il marito relativa proprio alla confessione di una relazione extraconiugale che Barbara non avrebbe più interrotto.

A luglio il fascicolo era stato riaperto dopo l’interrogatorio ad un pentito di  ‘ndrangheta che vive in provincia di La Spezia, ed erano stati indagati Roberto e Maurizio Lo Giudice, marito e cognato della donna, secondo la trasmissione tv “Chi l’ha visto?”.

L’inchiesta era stata archiviata nel 2014. Ora, appunto, la svolta che sembra decisiva.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: screenshot youtube


Covid, Mario Draghi e la moglie vaccinati questa mattina a Roma con AstraZeneca

“Game of Games”. Ecco come sarà il nuovo programma condotto da Simona Ventura PROMO