Domani lunedì 4 gennaio sarà zona arancione, il che significa che si potrà tornare a muoversi liberamente all’interno del proprio Comune senza portare con sé l’autocertificazione. Non ci si potrà invece spostare verso altri Comuni, o comunque solo per motivi di lavoro, salute, necessità e con autocertificazione.

Valgono ancora, però, le due deroghe di cui sopra: quella per andare a trovare parenti/amici, anche in altri Comuni, purché nella propria regione e quella dei piccoli Comuni entro i cinquemila abitanti.

I negozi riapriranno. Bar e ristoranti resteranno comunque attivi solo per asporti e consegne a domicilio. Resta il coprifuoco all’orario canonico, cioè non si può uscire di casa tra le 22 e le 5.

Martedì 5 e mercoledì 6 gennaio invece l’Italia tornerà in zona rossa, il che si tradurrà nel divieto di uscire di casa, se non per i soliti motivi per cui è permesso uscire: lavoro, salute, necessità. In questi casi, bisognerà portare con sé l’autocertificazione.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


Covid, feticisti dei tamponi, esiste un mondo dove da quel piccolo dolore nasce un grande piacere e non si riesce più a smettere (VIDEO)

Russia: sospetto sui dati dei vaccinati, potrebbero essere molti meno