Un’unica soluzione possibile per proteggere il Paese dal Coronavirus: tenere chiuso i confini per tutto il 2021.

E’ la decisione che stanno prendendo le autorità australiane, come riportato da rainews.it. Ad annunciarlo è stato il ministro della Salute australiano Brendan Murphy, che ha ribadito appunto restrizioni ai confini e l’obbligo della quarantena negli  hotel per tutto l’anno.

Murphy ritiene che il rischio di  riaprire i confini rimarrebbe troppo grande. “Penso che la risposta  sia probabilmente no”, ha detto Murphy all’Abc Tv rispondendo a una  possibile riapertura delle frontiere quest’anno. “Penso che per la  maggior parte di quest’anno avremo ancora sostanziali restrizioni al  confine”, ha concluso.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

TAG:
Australia Brendan Murphy frontiere chiuse Ministro della Salute

ultimo aggiornamento: 19-01-2021


Svolta nel giallo della coppia di insegnanti scomparsi a Bolzano: indagato il figlio per omicidio volontario e occultamento di cadavere

Rai2, La Caserma: svelato l’intero cast. George Ciupilan, ex de “Il Collegio”, c’è VIDEO