C’è una svolta nel giallo che avvolge la scomparsa di Peter Neumair e Laura Perselli, la coppia di insegnanti in pensione rispettivamente di 63 di 68 anni sparita nel nulla due settimane fa a Bolzano.

Attualmente la procura di Bolzano ha iscritto nel registro degli indagati il figlio della coppia, Benno Neumar, 30 anni, come riporta il Corriere dell’Alto Adige. L’appartamento in via Castel Roncolo, a Bolzano, nel quale i coniugi vivevano con il figlio, è stato posto sotto sequestro. Benno Neumair, nei confronti del quale al momento non è scattata nessuna misura cautelate, è indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Facebook


L’altra faccia della pandemia: è allarme per i tanti tentativi di suicidio fra giovani e giovanissimi

Chiuse le frontiere del Paese per tutto il 2021, turismo addio. L’annuncio del ministro: “Sostanziali restrizioni necessarie”