A chiudere definitivamente le porte alla possibilità di un Capodanno all’aperto ci ha pensato oggi il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, che è intervenuto a Rainews24.

Parlando del nuovo Dpcm sulle misure anti-Covid in vista delle feste natalizie, rispondendo ad una domanda sui festeggiamenti per l’anno nuovo, Boccia ha affermato: “Se decidiamo che c’è un limite orario per gli spostamenti, si torna a casa indipendentemente da quello c’è da fare. C’è da festeggiare il Capodanno? Lo si festeggerà a casa”.

Domani mattina, intanto, è prevista una riunione della conferenza Stato-regioni, poi ci sarà un confronto parlamentare e, a quel punto, il premier Conte come ha detto Boccia “tirerà le somme” e ufficializzerà tutte le disposizioni del nuovo Dpcm.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: AP Photo/Adam Hunger


Vaccino anti Covid, Locatelli: “I primi due sieri come regalo di Natale”

Mariza ritorna alle origini con “Mariza canta Amália”