Per gli esperti si tratta dei primi due casi in Italia: isolati gli anticorpi alla nascita su sangue neonatale

Due bimbe sono nate nei giorni scorsi, a Padova, con gli anticorpi contro il Coronavirus. Le mamme delle piccole Anna e Valentina, entrambe medici, avevano ricevuto il vaccino durante la gravidanza.

“Sono le prime in Italia nelle quali sono stati isolati gli anticorpi su sangue neonatale alla nascita. Gli studi internazionali, ad oggi, si sono basati solamente sugli anticorpi del cordone ombelicale” ha spiegato Gianfranco Juric Jorizzo, responsabile dell’équipe di Medicina Prenatale dell’Ulss 6 di Padova.

Anna è venuta al mondo il 9 marzo, Valentina il 16 marzo. Le due mamme sono una ginecologa di 37 anni e un’immunologa di 36. Entrambe (mai contagiate dal virus) si sono sottoposte volontariamente, a inizio gennaio, alla prima dose di vaccino. Le bambine, che alla nascita pesavano circa 3 chili, stanno bene e sono a casa (allattate esclusivamente al seno).

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: FB Ulss 6 Padova

 

 

 

TAG:
bimbe anticorpi mamme vaccinate vaccino covid

ultimo aggiornamento: 27-03-2021


“Genitori VS Influencer”

Golpe Birmania: anche un bimbo di 5 anni tra le vittime