Bebe Vio, schermitrice italiana, campionessa mondiale ed europea in carica di fioretto individuale paralimpico, è stata multata assieme ad un gruppo di amici per non avere rispettato il coprifuoco.

Il fatto si è consumato domenica 29 Novembre, quando dei vicini di un locale di Mogliano Veneto hanno denunciato alle autorità il fatto che alle 20,00 vi fosse fosse ancora attività nonostante il DPCM imponga la chiusura alle 18,00.

Al loro arrivo, le Forze dell’Ordine, hanno sorpreso la campionessa paralimpica mentre si apprestava a festeggiare il compleanno del padre nella sala del ristorante in compagnia dei suoi amici. Immediata l’ammenda di 400 euro a testa e la sanzione per il locale che prevede l’ordine di chiusura per cinque giorni.

 

 

Crediti Foto: bebe_vio/instagram

TAG:
Bebe Vio coprifuoco Mogliano Veneto MULTA

ultimo aggiornamento: 03-12-2020


Vietato spostarsi a Natale: arriva la conferma. Nel nuovo Dpcm nessuna deroga

Nel nuovo Dpcm Capodanno blindato: coprifuoco fino alle 7 e veglione in camera per chi sta in albergo. E a sciare si potrà tornare solo il 7 gennaio