Nata in un salotto di Milano, nel 2019, ora fa il giro del mondo. L’idea di Alice Cagliani, Gaia Recordati e Nicola Guariglia conquista il mercato

Offtryp, il tuo viaggio su misura

Durante la “Web Summit” di Lisbona (Portogallo), il più grande evento al mondo dedicato alle startup, la milanese “Offtryp” ha fatto incetta di consensi. Nata nel luglio 2019, da un’idea di due viaggiatori (Alice Cagliani 27 anni e Nicola Guariglia 30), aveva subito una battuta d’arresto (forzato) a causa del Covid-19.

“Oggi, dopo paura, incertezza e restrizioni, abbiamo ritrovato l’entusiasmo del progetto iniziale. Durante il lockdown non abbiamo mai smesso di lavorare. Abbiamo implementato il nostro progetto con tantissime offerte di viaggi, nuovi tour operator locali, caricato tantissime foto di luoghi che ci sono rimasti nel cuore” racconta Alice Cagliani. Quest’ultima infatti, assieme a Nicola e la nuova socia Gaia Recordati (29 anni), sono un vero team di esperti con oltre 100 Paesi esplorati.

“Tryp è scritto con la ‘y’ per evocare ‘your’. Le nostre proposte sono infatti cucite addosso all’aspirante viaggiatore. Tra le informazioni più importanti c’è il ritmo: veloce o lento. Io mi occupo dell’analisi dei Paesi, sono partita dalle mie esperienze ma il proposito è arrivare a coprire tutto il mondo studiando e approfondendo i minimi particolari. Abbiamo già un database ricchissimo e lo amplieremo con serietà. Molte persone oggi hanno la consuetudine di basarsi su foto e dritte viste e ricevute sui social network. Noi puntiamo alla qualità e alla verità delle notizie”.

Nicola, invece, è settato sulla parte gestionale ed economica della startup: “Ho i contatti con la pubblicità, i finanziatori e le istituzioni che possono diventare partner del progetto”.

Come funziona

Offtryp” è un sito che permette di “esplorare” istantaneamente una Nazione in base ai propri interessi. Di conseguenza è possibile ottenere un itinerario di viaggio completo (prenotabile) e personalizzato. Il tutto con il supporto di agenzie di viaggio locali. Quando si tenta di organizzare una vacanza, ci si confronta (molto spesso) con molteplici informazioni sparse sul web. Riuscire a selezionare le informazioni rilevanti richiede tempo. Se ci si affida a un professionista, le tempistiche sono lunghissime e i prezzi fuori mercato. Dunque, come funziona questa nuova startup?

“Inserisci le tue preferenze di viaggio: budget massimo, date, città di partenza. Scegli una destinazione oppure fattene suggerire una. Scegli gli interessi di viaggio che più ti rispecchiano: escursioni, relax, montagna, cultura antica, surf e molto altro ancora. Scegli le tipologie di servizi che vorresti: hotel, b&b, macchina a noleggio, treno, ecc. Esplora le attrazioni della destinazione scelta e seleziona quelle che ti piacerebbe visitare. Richiedi (e ricevi) un itinerario ad hoc, che includerà voli, alberghi, attività, trasporti interni e un programma giornaliero dettagliato. Se ti soddisfa, potrai acquistare il viaggio direttamente sul nostro sito, con un solo click. Ci occuperemo noi di prenotare tutti i servizi di viaggio!”.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

 

 

TAG:
Alice Cagliani Gaia Recordati Nicola Guariglia Offtryp

ultimo aggiornamento: 23-11-2021


Coronavirus, ancora a rischio il Natale sulle piste da sci