I programmi musicali della settimana offerti dai principali canali televisivi

Da Mahmood a “Che Tempo Che Fa” a Katia Ricciarelli a “Il Cantante Mascherato”, passando per la “Minaccia Bionda” Patty Pravo: ecco la guida tv PALINSESTO MUSICALE con gli appuntamenti musicali più interessanti in programma da domenica 14 a sabato 20 febbraio.

Domenica 14 febbraio

  • alle 10.00 Mirella Freni, Rai5

Nell’ambito dell’omaggio che, a febbraio, Rai Cultura dedica a Mirella Freni, il grande soprano scomparso un anno fa, va in scena la storica edizione realizzata per la Tv dalla Rai di “Cecchina, ossia la buona figliola”, che Niccolò Piccinni trasse dal dramma giocoso di Carlo Goldoni. La direzione musicale è di Franco Caracciolo, mentre la regia è affidata a Virginio Puecher. Con Mirella Freni ci sono Sesto Bruscantini, Werner Hollweg, Rita Talarico, Valeria Mariconda, Gloria Trillo e Bianca Maria Casoni.

  • dalle 14.00 Scuola di Genova, RaiStoria

Tullio Solenghi, su Rai Storia, dirige e commenta per i telespettatori il primo appuntamento con la nuova edizione di “Domenica Con”, lo spazio curato da Enrico Salvatori e Giovanni Paolo Fontana. L’attore genovese parlerà delle sue passioni, come la storia medievale o la sua scelta vegetariana e renderà omaggio alla “Scuola di Genova”, il gruppo dei cosiddetti “cantautori”, che rivoluzionarono la canzone italiana dagli anni ‘60 come Luigi Tenco, Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Gino Paoli, Bruno Lauzi, ma anche ai suoi “maestri” di comicità: Totò, Sordi, Tognazzi & Vianello, Walter Chiari e il concittadino Paolo Villaggio.

  • alle 14.00 Alberto Urso a Domenica In, Rai1

Per la parte musicale della nuova puntata di “Domenica In“, in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma e condotta da Mara Venier, Alberto Urso presenterà il nuovo singolo “Amarsi è un miracolo”, scritto dallo stesso cantante con Daniele Coro e Diego Mancino, uscito nei giorni scorsi.

  • dalle 15.00 Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Rai5

Prêtre, Sinopoli, Sawallisch, Chung, Gatti, Luisi e Bychkov. Sette grandi bacchette per sette memorabili concerti in compagnia dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. È “Orchestra Rai, amore in musica”, la maratona musicale, realizzata da Marta Teodoro, che Rai Cultura propone a partire dalle 15.00 fino a notte su Rai5. Ogni concerto è preceduto da un’introduzione di Francesco Antonioni e Valentina Lo Surdo, e seguito da un’intervista a un professore della compagine Rai che ha partecipato al concerto trasmesso. Si inizia alle 15.00 con Georges Prêtre, che tenne a battesimo la neonata Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai il 24 settembre del 1994, in occasione del Prix Italia. In programma la Suite da Der Rosenkavalier (Il cavaliere della rosa) di Richard Strauss, quella dal balletto “L’oiseau de feu” (L’uccello di fuoco) di Igor Stravinskij e il celeberrimo Boléro di Maurice Ravel.  A seguire, alle 16.25, il secondo concerto di battesimo, registrato sempre nel 1994 all’Auditorium Rai di Torino con Giuseppe Sinopoli. Il programma accosta due “ultime sinfonie”: la Quarta di Robert Schumann e la Quarta di Johannes Brahms. Terzo appuntamento, alle 17.40 circa, è con il grande direttore tedesco Wolfgang Sawallisch, con un concerto del 1996 sull’Ottava Sinfonia in do minore di Anton Bruckner. Alle 19.00 è la volta del coreano Myung-Whun Chung, nel 2018, con l’enfant prodige Alexander Malofeev, che interpreta Rapsodia su un tema di Paganini op. 43 per pianoforte e orchestra di Sergej Rachmaninov. Completa il programma la Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 55 di Ludwig van Beethoven detta “Eroica”. Alle 20.50 sale sul podio Daniele Gatti, del quale è riproposto il concerto del 9 gennaio 2020, con la monumentale Sinfonia n. 9 in re maggiore composta da Gustav Mahler. Alle 22.30 è la volta di Fabio Luisi, insieme al violinista Nikolaj Szeps-Znaider, interpretano il Concerto in si minore per violino e orchestra op. 61 di Edward Elgar, seguito dalla Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 di Beethoven. Chiude la maratona, alle 24.20, il russo Semyon Bychkov, con un concerto del 2011 con i fratelli Renaud e Gautier Capuçon. La serata è interamente dedicata a Johannes Brahms: si apre con la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 73, seguita dal Concerto per violino, violoncello e orchestra in la minore op. 102.

  • alle 20.00 Mahmood, Rai3

Nuovo appuntamento con “Che Tempo Che Fa “di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Enrico Brignano, Mago Forest, Gigi Marzullo, Nino Frassica, Ale e Franz e lo spazio d’approfondimento sull’attualità curato da Roberto Saviano. Ospite musicale della puntata, Mahmood, che si esibirà da vivo con il nuovo singolo “Inuyasha”.

  • alle 20.30 Camerata Strumentale Eptafoné, Radio3Rai

È la Camerata Strumentale Eptafoné dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai la protagonista del concerto trasmesso da Radio3 Rai. Il concerto, registrato il 7 febbraio 2021 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino e trasmesso per la prima volta in radio, vede in programma una scelta di pagine novecentesche, ed è aperto da un brano contemporaneo di Carlo Galante: “Trois paraphrases sur Don Quichotte” per arpa solista, flauto, clarinetto e quartetto d’archi, scritto nel 2014. Seguono la “Première Rhapsodie” di Claude Debussy nella versione per clarinetto ed ensemble da camera realizzata da Todd Palmer nel 2010; la “Sérénade”, op. 30 per flauto, violino, viola, violoncello e arpa composta nel 1925 da Albert Roussel, e “Introduction et allegro” per arpa solista, flauto, clarinetto e quartetto d’archi scritta nel 1905 da Maurice Ravel. Protagonisti del concerto sono i professori della compagine Rai Luigi Arciuli (flauto), Salvatore Passalacqua (clarinetto), Constantin Beschieru (violino), Irene Cardo (violino), Federico Maria Fabbris (viola), Edoardo Dell’Oglio (violoncello), Vincenzo Venneri (contrabbasso) e Margherita Bassani (arpa).

  • dalle 21.10 Anna Vinnitskaya, ClassicaHD

La Sinfonia n.1 ”Classica” di Prokof’ev, il Concerto per pianoforte, tromba e archi op.35 di Shostakovich e la Sinfonia n.8 D.759 ”Incompiuta” di Schubert, vengono interpretati da Anna Vinnitskaya, Guido Segers e i Muenchner Philharmoniker diretta da Valery Gergiev.

Lunedì 15 febbraio

  • alle 10.00 Manon Lescaut, Rai5

Dal Teatro Regio di Torino, “Manon Lescaut”, dramma lirico in quattro atti di Giacomo Puccini. Direttore d’orchestra Gianandrea Noseda.

  • alle 16.50 Bach, Rai5

Concerto sinfonico diretto da David Lloyd-Jones su musiche di CharpentierTe Deum in re maggiore H146‘ per soli, coro e orchestra, e Johann Sebastian BachMagnificat in re maggiore BWV243‘.

  • alle 21.10 Juan Diego Florez, ClassicaHD

Concerto di canto con Juan Diego Florez, Vittorio Grigolo, Valentina Nafornita accompagnati dal Harmonia Symphony Orchestra e Wiener Philharmoniker diretti da Andriy Yurkevych.

  • alle 00.00 Coldplay, Rai5

Attraverso interviste, musica, aneddoti e videoclip, ripercorriamo la carriera e la vita personale dei Coldplay.

Martedì 16 febbraio

  • alle 10.00 Edgar, Rai5

Dal Teatro regio di Torino, “Edgar”, dramma lirico in quattro atti di Giacomo Puccini su libretto di Ferdinado Fontana, tratto dal poema drammatico ‘La Coupe et le levres‘ di Alfred de Musset. Direttore Yoram David.

  • alle 20.30 Lucio Dalla, SkyArte

Ci sono album che hanno segnato la storia della musica italiana: scopriamone i segreti. Nella puntata: l’album omonimo di Lucio Dalla. Tra gli ospiti: Ron e Luca Carboni.

  • alle 22.45 Tina Turner, Rai5

Attraverso interviste, musica, aneddoti e videoclip, ripercorriamo la carriera della grande Tina Turner.

Mercoledì 17 febbraio

  • alle 10.00 La rondine, Rai5

Dal Teatro dell’Opera di Firenze “La Rondine”, opera lirica in tre atti, di Giacomo Puccini.

  • alle 20.30 Luca Carboni, SkyArte

Ci sono album che hanno segnato la storia della musica italiana: scopriamone i segreti. Nella puntata Luca Carboni ci racconta il suo album omonimo “Luca Carboni”.

  • alle 21.15 Sam Cooke, SkyArte

Vita e morte del principe del soul con filmati d’archivio e interviste ci mostra l’ascesa del mito e il mistero che circonda ancora oggi la morte della leggenda del soul, Sam Cooke.

  • alle 21.15 Turandot, Rai5

Dal Teatro Carlo Felice, la “Turandot” di Puccini. Con la regia di Giuliano Montaldo e la direzione del Maestro Donato Renzetti.

  • alle 21.30 Italia’s Got Talent, SkyUno

Quarta puntata di audizioni per la nuova stagione di Italia’s Got Talent: Frank Matano, Federica Pellegrini, Mara Maionchi e Joe Bastianich valutano straordinari talenti che si esibiscono in prove spettacolari e sorprendenti. Conduce Lodovica Comello. 

  • alle 23.55 Joan Baez, Rai5

Gli archivi della Cinematheque Royale del Belgio ci restituiscono degli autentici tesori in pellicola recentemente restaurati. Immagini rare e inedite per celebrare alcune delle icone musicali del ‘900. In questa puntata Joan Baez.

  • alle 00.30 Ella Fitzgerald, SkyArte

Viaggio inedito nella vita di Ella Fitzgerald che con la sua voce straordinaria ha trasformato le tragedie della sua vita e le difficoltà dei suoi tempi in gioia.

Giovedì 18 febbraio

  • alle 10.00 Il Tabarro, Rai5

Dal Teatro Comunale di Firenze, “Il Tabarro” di Puccini nell’allestimento del 1983 firmato da Ermanno Olmi con la direzione musicale del Maestro Bruno Bartoletti.

  • alle 16.40 Omaggio a Puccini, Rai5

Concerto lirico ‘Omaggio a Puccini‘. Presentano Romolo Valli e Carla Fracci.

  • alle 17.00 Leonard Bernstein, ClassicaHD

Gidon Kremer al violino, Mischa Maisky al violoncello con i Wiener Philharmoniker diretti da Leonard Bernstein, interpretano il Doppio Concerto per violino e violoncello Op.102 in la minore di Brahms.

  • alle 17.45 John Lennon & Yoko Ono, SkyArte

Storia della collaborazione artistica e dell’attivismo politico di John Lennon e Yoko Ono e del capolavoro a cui hanno dato vita: l’album “Imagine“.

  • alle 22.00 Matthias Fletzberger, ClassicaHD

Recital del pianista austriaco Matthias Fletzberger. In programma: Quadri di un’esposizione di Musorgskij e Premiere valse oubliee di Liszt.

  • alle 23.10 The Rolling Stones, Rai5

Ciudad Deportiva dell’Avana: 25 marzo 2016, il concerto dei Rolling Stones. Mick Jagger e la sua band, si esibisce per oltre due ore per la prima volta a Cuba, con 18 dei loro brani più famosi.

  • alle 01.15 The Smiths, Rai5

Interviste, aneddoti e video musicali per tracciare la storia delle grandi leggende del rock. In questo episodio, gli Smiths.

Venerdì 19 febbraio

  • alle 10.00 La fanciulla del West, Rai5

Dal Teatro Nuovo di Spoleto, “La fanciulla del West”. Regia e scenografia di Bruce Beresford e Ken Adam. Sul podio il Maestro Christian Badea.

  • alle 16.25 Argerich/Pappano, Rai5

E’ la leggenda del pianoforte, Martha Argerich, la protagonista del concerto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta dal maestro Antonio Pappano.

  • alle 17.00 Prosseda/Mendelssohn, Classica HD

Il pianista italiano Roberto Prosseda ha guadagnato una notorietà internazionale in seguito alle incisioni dedicate alla musica pianistica di Felix Mendelssohn, che ha registrato integralmente in 9 CD. In questo recital al Teatro alle Vigne di Lodi esegue 6 Lieder ohne Worte, Variations Serieuses, Fantasia Op.28.

  • alle 18.15 Black Sabbath, SkyArte

Una serie dedicata ai grandi protagonisti del rock con interviste, musica, aneddoti e videoclip che hanno fatto storia. Il rock non avrà più segreti. In questa puntata scopriamo quanto di più curioso sui Black Sabbath, il gruppo heavy metal formatosi nel 1968 a Birmingham dall’unione di più band e guidato dal cantante Ozzy Osbourne.

Milly Carlucci, affiancata da una giuria d’eccezione composta da Patty Pravo, Caterina Balivo, Costantino Della Gherardesca, Flavio Insinna e Francesco Facchinetti, conduce la gara tra celebrità, pronte a esibirsi nascondendosi dietro spettacolari maschere e indossando sfarzosi costumi. Dopo gli smascheramenti de I Ricchi e Poveri, Gigi e Ross, la scorsa settimana sono stati svelati la Tigre Azzurra Mauro Coruzzi e la Giraffa Katia Ricciarelli che torneranno in veste di ospiti.

Sabato 20 febbraio

Nuova puntata della XX edizione del talent di Maria De Filippi con la celebre scuola, gli allievi di canto attualmente sono: Gaia, Aka7even, Esa, Sangiovanni, Ibla, Enula, Leonardo Macchia, Raffaele Renda, Deddy e Tancredi.

Magazzini Musicali” è un format originale che racconta l’attualità musicale nell’integrazione tra il linguaggio televisivo e l’universo digitale. Alla conduzione di Magazzini Musicali Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo, già voci di Rai Radio2, che con due registri complementari sapranno raccontare la musica in modo avvincente, credibile e autorevole. La linea narrativa del programma è costruita attorno alla presentazione delle classifiche settimanali FIMI-Gfk che saranno il punto di partenza e il pretesto per una narrazione più ampia del mondo della musica e delle sue connessioni con i linguaggi e le tendenze della società attuale. Lo svelarsi della classifica verrà intervallato e scandito da esibizioni live, approfondimenti sui temi dell’attualità musicale e da una serie di rubriche tematiche.

  • alle 21.25 Minaccia Bionda, Rai1

Una serata tributo ad una delle grandi protagoniste della storia della musica italiana: Patty Pravo. Lo show, dall’evocativo titolo “Minaccia bionda”, sarà condotto da Flavio Insinna, con la direzione artistica di Pino Strabioli, e impreziosito da molti ospiti di eccezione che ricostruiranno con Patty Pravo una delle carriere più affascinanti e incisive della grande canzone italiana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official)

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Conclusa l’autopsia: è stata strangolata e poi buttata nell’Adige la mamma di Benno. E ci sono pochi dubbi anche sull’arma del delitto

“Ciao Maschio”. Un ritorno agli anni ‘90 che strizza l’occhio ad “Harem”. Nunzia De Girolamo debutta (positivamente) alla conduzione