Dal concerto bolognese de Lo Stato Sociale a Ornella Vanoni da Fabio Fazio, dal compleanno di Katia Ricciarelli a Mozart riletto da Stefano Bollani e poi lo show di Fiorella Mannoia, Elio e le Storie Tese, Lady Gaga e Madonna, Lou Reed, Prince, Riccardo Muti, Emmanuel Pahud, Santana, Alice, Colapesce Dimartino, Charles Mingus, Leo Nucci, Eugenio in via di gioia e le regie di Emma Dante: ecco la guida radio-tv con gli appuntamenti musicali più interessanti in programma da domenica 17 a sabato 23 gennaio

I programmi musicali della settimana offerti dai principali canali televisivi

Domenica 17 gennaio

  • alle 10.00 Il lago dei cigni, Rai5

Per il ciclo che a gennaio Rai Cultura dedica a celebri balletti e grandi interpreti, va in scena “Il lago dei cigni”, nell’allestimento del 2004 al Teatro degli Arcimboldi di Milano, con la direzione musicale di David Garforth. Sul palco due star assolute della danza internazionale: Roberto Bolle e Svetlana Zakharova, nei panni di Siegfried e Odette/Odile. La coreografia è firmata da Vladimir Bourmeister, lontano discendente di Cajkovskij, che la realizzò nel 1953 basandosi sulla partitura originale del balletto. Le scene e i costumi sono di Roberta Guidi di Bagno, mentre la regia televisiva è di Tina Protasoni.

  • alle 11.50 Nuovo Trio italiano d’archi, Radio3

È interamente dedicato a Ludwig van Beethoven l’appuntamento dei Concerti del Quirinale di Radio3 nella Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale a Roma e in diretta su Radio3 Rai. Protagonista il Nuovo Trio italiano d’archi dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, composto da Alessandro Milani, violino di spalla della compagine, Luca Ranieri, prima viola, e Pierpaolo Toso, primo violoncello. In programma due trii dell’op. 9, che Beethoven compose tra il 1796 e il 1798, e che comprende alcune tra le composizioni più interessanti del periodo giovanile. In apertura il Trio per archi in sol maggiore op. 9 n. 1, di stampo mozartiano ma con un finale già autenticamente nello stile di Beethoven, e a seguire il Trio per archi in re maggiore op. 9 n. 2, dominato da uno spirito più intimo e tranquillo. L’op. 9 è dedicata al Conte Johann Georg von Browne, ufficiale dell’Armata Russa poi trasferitosi a Vienna e mecenate di Beethoven nei primi anni della sua carriera.

  • alle 14.00 Katia Ricciarelli/Alberto Urso a Domenica In, Rai1

Ornella Muti, Lapo Elkann, Katia Ricciarelli, Serena Rossi, Gina Lollobrigida: sono questi alcuni degli ospiti della puntata di “Domenica In” in diretta dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma e condotta da Mara Venier. La soprano Katia Ricciarelli festeggerà in studio il suo 75° compleanno: per lei previste molte sorprese come quella del cantante Alberto Urso.

  • alle 17.00 Lady Gaga vs Madonna, VH1

Lady Gaga o Madonna? Una sfida musicale a colpi di video.

  • alle 20.00 Ornella Vanoni a Che Tempo Che Fa?, Rai3

Attualità, intrattenimento e approfondimento nella puntata di “Che tempo che fa”, il programma di Fabio Fazio con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Enrico Brignano, Mago Forest, Nino Frassica, Gigi Marzullo, Ale e Franz e lo spazio d’approfondimento sull’attualità curato da Roberto Saviano. Ospiti della puntata anche Ornella Vanoni e Virginia Raffaele, che hanno duettato nel brano “Tu-Me”, contenuto nel nuovo album della cantante milanese “Unica”, in uscita il prossimo 29 gennaio.

  • dalle 21.15 Riccardo Muti/Haydn, Rai5

Nella splendida cornice del Teatrino di Corte della Reggia di Caserta, Riccardo Muti dirige l’Orchestra Cherubini nell’esecuzione de “Le ultime sette parole di Cristo in croce“, composizione di Joseph Haydn. Il filosofo Massimo Cacciari introduce i ragazzi dell’orchestra al significato profondo della partitura.

Lunedì 18 gennaio

  • alle 10.00 Emma Dante, Rai5

È dedicata alla regista siciliana Emma Dante la programmazione operistica della settimana dal 18 al 22 gennaio che Rai Cultura propone su Rai5. Si inizia lunedì 18 gennaio con la “Carmen” di Georges Bizet, spettacolo inaugurale della stagione 2009/2010 del Teatro alla Scala, che segna inoltre il debutto di Emma Dante nella regia operistica. Protagonisti sul palco Jonas Kaufmann, Erwin Schrotte e Anita Rachvelishvili. Sul podio Daniel Barenboim. Regia tv di Lorena Sardi.

  • alle 15.00 Emmanuel Pahud, ClassicaHD

Concerto nella residenza estiva in stile rococò che Federico II il Grande fece erigere fra il 1745 e il 1747. In scena il flautista Emmanuel Pahud, insieme alla Kammerakademie Potsdam diretta da Trevor Pinnock.

  • alle 17.20 Katia Ricciarelli, Rai5

Nel giorno del 75° compleanno, Rai Cultura festeggia Katia Ricciarelli con un doppio appuntamento: si comincia con l’intervista del 1978 in cui Raoul Grassilli incontra il soprano che ripercorre l’inizio della sua carriera di cantante e rievoca il concorso in Rai che le schiuse le porte del successo. L’artista, inoltre, esegue brani di Rossini, Verdi, Fauré, Ravel, Cherubini e Puccini. Pianista Luciano Silvestri. Regia Massimo Scaglione. A seguire, Rai5 propone la puntata di “Prima della Prima” che racconta il dietro le quinte della messa in scena de “La bohème” nella cornice della piazza di Orte nel luglio 2019, in una serata dedicata ai 50 anni di carriera di Katia Ricciarelli. Il programma ha seguito l’evento per raccontare l’impegno del concorso Lirica sul Tevere per portare la lirica tra la gente.

  • alle 19.20 Santana, SkyArte

Oye, como va?” È il titolo del concerto di Carlos Santana al Festival di Montreux del 2011. Da “Maria, Maria” a “Corazon Espinado”, vengono seguiti i più grandi successi del chitarrista messicano.

  • alle 21.10 Leo Nucci, ClassicaHD

Ah… che mestiere” è il recital del baritono Leo Nucci per festeggiare i suoi quarant’anni di carriera. In programma musiche di Rossini, Donizetti, Verdi, Puccini, Giordano, Tosti, Bixio.

  • alle 00.50 Charles Mingus, Rai5

Gli archivi della Cinémathèque Royale del Belgio ci restituiscono degli autentici tesori in pellicola recentemente restaurati. Immagini rare e inedite per celebrare alcune delle icone musicali del ‘900.In questa puntata Charles Mingus ed Eric Dolphy in un live del 1965.

Martedì 19 gennaio

  • alle 11.30 CSI, SkyArte

Viaggio alla scoperta degli album che hanno segnato la storia della musica italiana. Nella puntata i CSI raccontano il capolavoro “Tabula rasa elettrificata”.

  • alle 16.45 Brahms, Von Weber, Dvorak, Rai5

L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Tomas Netopil, insieme al violinista Boris Belkin esegue: Brahms, Concerto in re magg. per violino e orchestra; Von Weber, Oberon, Ouverture; Dvorak, L’arcolaio d’oro.

  • alle 19.45 Blue Note Records, SkyArte

Un viaggio emotivo dietro le quinte della casa discografica Blue Note Records che è stata d’ispirazione per generazioni di musicisti in cerca della propria espressività.

  • alle 21.00 Eugene Onegin, ClassicaHD

Opera in tre atti e sette scene di Cajkovskij, dall’omonimo romanzo in versi di Puskin. In scena P.Mattei, A.Samuil, E.Gubanova, J.Kaiser, F.Furlanetto insieme ai Wiener Philharmoniker, al Coro Opera Stato Vienna con la direzione di Daniel Barenboim.

  • alle 22.30 Prince, Rai5

Rock Legends” è il racconto in versione “extended play” del format che celebra le pietre miliari rock e pop. Attraverso interviste, musica, aneddoti e videoclip, ripercorriamo la carriera e la vita personale delle principali icone che hanno lasciato un segno indelebile nel nostro immaginario, e che continuano a ispirare le generazioni: in questa puntata con Prince, Cal Saville, John Aizlewood, Sunta Templeton.

Mercoledì 20 gennaio

  • alle 10.00 Emma Dante, Rai5

Gli appuntamenti dedicati a Emma Dante continuano con “L’angelo di fuoco” di Sergej Prokof’ev, andato in scena al Teatro dell’Opera di Roma nel 2019 con Alejo Pérez sul podio. Nel cast Ewa Vesin, Leigh Melrose, Anna Victorova e Mairam Sokolova. Regia tv di Carlo Gallucci.

  • alle 10.45 Eugenio in Via di Gioia, SkyArte

In un momento in cui i concerti sembrano un lontano ricordo, assistiamo virtualmente a 12 concerti di artisti italiani. Nella puntata: Eugenio in Via di Gioia.

  • alle 11.30 Alice, SkyArte

Viaggio alla scoperta degli album che hanno segnato la storia della musica italiana. Nella puntata Alice ci racconta “Il sole nella pioggia“.

  • alle 19.30 Wiener Philharmoniker, Classica HD

La Sinfonia in re minore Op.70 di Dvorak, eseguita per la prima volta al Crystal Palace di Londra il 22 ottobre 1885, diretta dallo stesso Dvorak, ebbe subito un grande successo. Qui è riproposta dai Wiener Philharmoniker diretti da Herbert Blomstedt.

  • alle 21.00 Claudio Abbado/Ezio Bosso, Rai5

Nel settimo anniversario dalla morte, Rai Cultura ricorda il Maestro Claudio Abbado proponendo il concerto prodotto da Mozart 14 che Ezio Bosso diresse il 20 gennaio 2019 in memoria del grande direttore. In programma Rossini, Beethoven e il Prokofiev di Pierino e il lupo con la voce narrante di Silvio Orlando.

  • alle 23.00 Muenchner Philharmoniker, Classica HD

La Sinfonia in mi bemolle maggioreRomantica” di Bruckner viene interpretata dai Muenchner Philharmoniker, diretti da Sergiu Celibidache.

  • alle 22.15 Lou Reed, Rai5

Gli archivi della Cinémathèque Royale del Belgio ci restituiscono degli autentici tesori in pellicola recentemente restaurati. Immagini rare e inedite per celebrare alcune delle icone musicali del ‘900. In questa puntata Lou Reed, cantore al contempo crudo e ironico dei bassifondi metropolitani, dell’ambiguità umana, dei torbidi abissi.

Giovedì 21 gennaio

  • alle 10.45 Colapesce Dimartino, SkyArte

In un momento in cui i concerti sembrano un lontano ricordo, assistiamo virtualmente a 12 concerti di artisti italiani. Nella puntata: Colapesce Dimartino.

  • alle 18.00 Kavakos/Trifonov, ClassicaHD

Dal Festival di Verbier Leonidas Kavakos e Daniil Trifonov interpretano la Suite italienne di Igor Stravinskij, trascrizione per violino e pianoforte dal ‘Pulcinella‘, composta attorno al 1933.

  • alle 21.10 Stefano Bollani/Antonio Pappano, Rai5

L’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretta dal Maestro Antonio Pappano, ci porta in un suggestivo viaggio nel tempo con le musiche di Gabrieli, Vivaldi, Stravinskij e il Concerto per pianoforte e orchestra di Mozart n. 23 K 488 che vede protagonista Stefano Bollani.

  • alle 22.00 Andrea Bacchetti/Bach, Classica HD

Andrea Bacchetti esegue al pianoforte una selezione di Preludi e Fughe dal Secondo libro del Clavicembalo ben temperato di Bach.

  • alle 23.00 Bob Dylan, Rai5

Non parliamo semplicemente di un artista di talento, Bob Dylan è un autore unico che ha colto lo spirito del tempo, senza restare prigioniero del suo tempo. Non parla di una generazione, ma diventa la voce di una generazione. Attraverso immagini live, dichiarazioni del cantautore e il racconto di giornalisti, esperti del se.

Venerdì 22 gennaio

  • alle 10.00 Emma Dante, Rai5

Chiude il ciclo dedicato a Emma Dante, “La Cenerentola” di Gioachino Rossini, andata in scena nel 2016 al Teatro dell’Opera di Roma con la direzione musicale di Alejo Pérez. Protagonisti sul palco Serena Malfi, Juan Francisco Gatell, Vito Priante, Alessandro Corbelli, Damiana Mizzi, Annunziata Vestri, Ugo Guagliardo. Regia tv di Francesca Nesler.

  • alle 19.00 Lo Stato Sociale, SkyArte

Il concerto in Piazza Maggiore de Lo Stato Sociale diventa la colonna sonora nel raccontare Bologna e la sua famosa piazza.

  • alle 21.25 Fiorella Mannoia, Rai1

Seconda puntata de “La musica che gira intorno”. In compagnia di grandi ospiti del mondo musicale, del cinema, del teatro e della tv, Fiorella Mannoia celebra la musica e il suo valore nella vita di tutti.

Sabato 23 gennaio

  • alle 14.10 Amici di Maria De Filippi, Canale5

Nuova puntata della XX edizione del talent di Maria De Filippi con la celebre scuola, gli allievi di canto attualmente sono: Arianna, Aka7even, Esa, Sangiovanni, Ibla, Enula, Leonardo LaMacchia, Raffaele Renda, Deddy ed Evandro.

  • alle 16.15 Magazzini Musicali, Rai2

Magazzini Musicali” è un format originale che racconta l’attualità musicale nell’integrazione tra il linguaggio televisivo e l’universo digitale. Alla conduzione di Magazzini Musicali Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo, già voci di Rai Radio2, che con due registri complementari sapranno raccontare la musica in modo avvincente, credibile e autorevole. La linea narrativa del programma è costruita attorno alla presentazione delle classifiche settimanali FIMI-Gfk che saranno il punto di partenza e il pretesto per una narrazione più ampia del mondo della musica e delle sue connessioni con i linguaggi e le tendenze della società attuale. Lo svelarsi della classifica verrà intervallato e scandito da esibizioni live, approfondimenti sui temi dell’attualità musicale e da una serie di rubriche tematiche.

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


L’oroscopo del Festival di Sanremo 2021: chi vincerà secondo le stelle? Ecco la Top 26

World Pizza Day, la storia dell’orgoglio “Made in Italy”