[sc name=”video-irc” ]

Rai1 chiude il mese di marzo 2020 con con l’evento “Musica che unisce”, per aiutare la Protezione Civile nell’emergenza Coronavirus

Mai come in questa situazione la Rai svolge a pieno il suo ruolo di grande intrattenitrice di qualità con uno show dalle modalità inedite a fini di beneficenza.

Quattro ore ininterrotte di musica in versione acustica, con accompagnamenti basilari piano/chitarra, o con qualche sforzo tecnico maggiore per le band (Negramaro, Maneskin ma anche orchestre e cori).

Così si da spazio alla vera essenza della canzone: voce, parole e melodia, per commuovere ed emozionare, per celebrare l’importanza e la grandezza della musica leggera italiana, anche quella più recente…

GLI ARTISTI | Da Andrea Bocelli a Mahmood

Nella serata si sono alternati i grandi nomi, quelli che riempiono stadi, palazzetti e arene (Elisa, Andrea Bocelli, Emma, Marco Mengoni, Cesare Cremonini, Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso, Giuliano Sangiorgi), artisti “nuovi” che sono sulla cresta dell’onda (Diodato, Mahmood, Levante, Francesco Gabbani, Gazzelle, Calcutta, Pinguini tattici nucleari) con spazio anche a chi in tv non ci sta quasi mai (ingiustamente) come Ludovico Einaudi o Brunori Sas, che da soli valgono la serata intera! 

LE CANZONI | Da “Bergamo” a “Hallelujah”

Musica che unisce è l’occasione per ascoltare (e cantare) brani storici, riscoprire canzoni nascoste come “Il Nilo sul Naviglio” (Mahmood), “La ragione del mondo” (Marco Mengoni) e la dedica alla sofferente “Bergamo” (Pinguini Tattici Nucleari), per riascoltare capolavori eterni che sembrano di un altro mondo (“Almeno tu nell’universo”, “Beautiful that War/La vita è bella” di Piovani, “Deborah’s theme” di Morricone, “Cucurrucucù Paloma”) e per sorprendersi con cover inedite: Bocelli che canta “Domenica bestiale” di Fabio Concato, Ermal Meta che mette i brividi interpretando l’ “Hallelujah” di Leonard Cohen o il duetto pugliese tra Giuliano Sangiorgi e Diodato sulle note di “High and dry” dei Radiohead.

LA PLAYLIST | MUSICA CHE UNISCE

L’evento “Musica che unisce” è stato ideato da Latarma Management srl e prodotto in collaborazione con Rai.

Una serata che speriamo possa servire ad allietarci con la potenza della musica e ad aiutare la Protezione Civile in questo momento difficile.

Ecco la playlist per riascoltare i brani della serata-evento!

Ed ecco anche L’Italia in una stanza”, l’altro evento che proseguirà la campagna che raccogliere fondi per la Protezione Civile contro il Coronavirus. Questa volta in streaming, sabato 4 e domenica 5 aprile dalle 8 alle 20, sulla piattaforma web Sport2u e su tutti i siti e pagine social di OA PLUS e MEI.

“L’Italia in una stanza”: anche Federica Pellegrini con l’allenatore Matteo Giunta e Gregorio Paltrinieri aderiscono insieme ad oltre 200 artisti e sportivi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Senhit, si scatena sul web la #FreakyDance! (VIDEO)

“Buona stella” è il nuovo singolo di Ghemon in attesa dell’uscita dell’album