Nella prima serata di blind auditions della prima edizione italiana di The Voice Senior, il programma condotto da Antonella Clerici, ha riscosso successo l’esibizione di Erminio Sinni , entrato nel Team di Loredana Bertè.

Per lui si sono girati tutti i giudici di “The Voice Senior“, ovvero Al Bano e Jasmine Carrisi, Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e Clementino: Erminio Sinni ha deliziato tutti con l’interpretazione di “A mano a mano” di Riccardo Cocciante.

ERMINIO SINNI – CHI E’

Erminio Sinni nasce a Grosseto il 5 febbraio 1961. Fa pianobar e nel 1993 dopo un incontro fortuito con Riccardo Cocciante arriva a Sanremo nella Sezione Novità con “L’amore vero”, scritta a quattro mani con lo stesso cantautore.

Nel 2020, a 59 anni, si presenta alle blind auditions di “The Voice Senior” con il brano “A mano a mano” proprio di Riccardo Cocciante: tutti i giudici si girano e lui sceglie il Team di Loredana Bertè.

In fase di presentazione ha rivelato di essere stato contagiato dal Covid e di essere guarito dopo un lungo ricovero in ospedale, cogliendo l’occasione per ringraziare i medici e gli operatori sanitari che si sono presi cura di lui.

LA BLIND AUDITION

LA PARTECIPAZIONE A SANREMO 1993

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

Foto: LaPresse


Studio Murena e “Long John Silver”. La musica fatta bene

LIVE The Voice Senior, seconda puntata (4 Dicembre) IN DIRETTA: in gara Giulio Todrani, papà della cantante Giorgia. I Team sono quasi al completo