Dai primi passi nella fiction Carabinieri al successo televisivo di Doc-Nelle tue mani, dall’exploit nel cinema d’autore con “A casa nostra” di Francesca Comencini e “Saturno Contro” di Ferzan Ozpetek al gigantesco ruolo di Leonardo nel film “Io, Leonardo” e poi le nomination ai David di Donatello 2009 per “Diverso da chi?” e ai Nastri D’Argento 2020 per “Brave ragazze”. Luca Argentero è uno dei pochi che ha saputo usare l’esperienza televisiva del Grande Fratello per un seria svolta professionale nel campo della recitazione.

Il rapporto tra arte cinematografica e musica è molto presente nella sua carriera infatti ha partecipato a diversi videoclip di cantanti come Chiara Galiazzo, Modà, Giorgia, Neffa, Francesca Michielin e poi ha svolto il ruolo di giudice ad Amici.

La sua carriera in 10 clip:

  • A casa nostra (2006)
  • Saturno contro (2007)
  •  Neffa – Passione (2007)
  • Francesca Michielin – Distratto (2012)
  • Diverso da chi? (2009)
  • Modà – Se si potesse non morire (2013)
  • Chiara Galiazzo – Il rimedio la vita e la cura (2014)
  • Giorgia – Per fare a meno di te (2008)
  • Doc – Nelle tue mani (2020)
  • Io, Leonardo (2019)

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 


“Speravo de morì prima”, Francesco Totti nel mirino di Striscia la Notizia: Tapiro d’oro per l’ex capitano della Roma in seguito alle critiche di Cassano

Vittoria Puccini torna su Rai 1 con “La Fuggitiva” e svela: “Arianna Dalmasso scappa e si traveste per ritrovare se stessa”