Fonte: Marika Torcivia

 

“Indie-Gesta”, la rubrica libertaria di chi non segue la massa, questa volta incontra un cestista, dalla forte personalità indie-pendente, che è stato anche capitano della nazionale italiana di basket, che ha giocato per le più importanti squadre italiane e all’estero e ora esterno della Fortitudo Bologna. Aradori ha da poco concluso la Supercoppa totalizzando ben 97 punti in 6 partite. Pietro Aradori ci riserva molte sorprese, come l’amore per la musica italiana vintage e una notevole vena comica e comunicativa anche nei social… Un atleta che ha tanto da raccontare, come quella volta in cui ha “dato buca” Beyoncè e Jay-Z! 

… e questo è solo il 1°round!

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

TAG:
basket Interviste Musica pietro aradori Viaggi

ultimo aggiornamento: 25-09-2020


Laura Pausini: “Non abbraccio più, mi sento una marziana”, il messaggio ispirato dal lockdown

Buon compleanno Zucchero! Una playlist per il bluesman italiano