L’Italia ha conosciuto le avversarie del gruppo di qualificazione: Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania sulla strada per il Qatar

Verso Qatar 2022

Mancano due anni al “Campionato del Mondo di calcio Qatar 2022“. L’Italia ha conosciuto le avversarie del girone di qualificazione. Nel Gruppo C, con gli Azzurri di Mancini, sono state inserite Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania. Si inizierà con le prime partite il 24-25 marzo 2021 per terminare a novembre del prossimo anno. Poteva sicuramente andare peggio alla Nazionale. Il sorteggio ha messo sulla strada italiana, verso l’oriente, avversarie da non sottovalutare ma ampiamente alla portata della nostra selezione.

Svizzera

Tre pareggi e quattro sconfitte il bilancio del 2020 elvetico prima dell’ultima sfida contro l’Ucraina in Nations League. Il 3-0, però, è stato assegnato a tavolino per i tanti tamponi positivi della squadra di Shevchenko. Granit Xhaka, centrocampista dell’Arsenal, è probabilmente uno dei giocatori più talentosi degli svizzeri. Nico Elvedi (Borussia Monchengladbach), rappresenta il punto di riferimento della retroguardia, uno dei pezzi pregiati del calciomercato. Remo Freuler, calciatore dell’Atalanta, fatica a trovare spazio con Petkovic (ex allenatore della Lazio) ma potrebbe certamente guadagnare un posto da titolare fisso nei mesi venturi. Probabile undici tipo: Sommer; Akanji, Elvedi, Rodriguez; Widmer, Xhaka, Son, Benito; Shaqiri, Seferovic, Embolo.

Nord Irlanda

L’Irlanda del Nord, avversaria degli Azzurri nelle qualificazioni mondiali del 1958 (primo caso di mancata qualificazione), sono oggi al 45° posto nel ranking FIFA. Gli ottavi di finale, raggiunti a Euro 2016, sono oramai un lontano ricordo. L’esperto Davis è il riferimento al centrocampo, manca però un attaccante di livello. Johnny Evans, difensore in forza al Leicester, è un’autentica icona per il calcio irlandese: indimenticabili le stagioni trascorse al Manchester United. Probabile undici tipo: McGovern; McLaughlin, Evans, Catchart; Dallas, McNair, Davis, McCann, Kennedy; Lafferty, Boyce.

Bulgaria

Oggi nella posizione 79 del Ranking FIFA, riporta alla memoria l’ottima formazione, guidata da Stoichkov e Letchkov, che tanti grattacapi creò agli Azzurri di Sacchi durante i “Mondiali USA 1994”. La nazionale bulgara, retrocessa in serie C in Nations League, ha vinto due delle ultime ventuno partite giocate. Kiril Despodov (CSKA Sofia), buon fisico e discreta tecnica, rappresenta uno dei giocatori di maggiore talento. Filip Krastev (Slavia Sofia)
Classe 2001, centrocampista capace di giocare in tutti i ruoli della mediana, è tra i giovani da tenere monitorati (già in orbita Manchester City). Probabile undici tipo: Lukov; Popov, Dimitrov, Angelov, Cicinho; Malinov, Tsvetkov; Delev, Nedelev, Despodov; Kraev.

Lituania

Il girone si completa con la Lituania che fortunatamente affronteremo su un campo da calcio e non da basket. Svedkauskas, miglior portiere al Viareggio con la Fiorentina, ha giocato anche in serie A. Il più pericoloso in attacco è Arvydas Novikovas, undici gol in nazionale. La squadra baltica è probabilmente la Cenerentola del girone anche se, recentemente, ha fermato l’Albania di Edy Reja. Probabile undici tipo: Svedkauskas; Mikoliunas, Girvainis, Gaspuitis, Beneta; Slivka, Utkus; Novikovas, Eliosius, Lasickas; Kazlauskas.

Le date degli incontri

Prima giornata: 24-25 marzo 2021
Seconda giornata: 27-28 marzo 2021
Terza giornata: 30-31 marzo 2021
Quarta giornata: 1-2 settembre 2021
Quinta giornata: 4-5 settembre 2021
Sesta giornata: 7-8 settembre 2021
Settima giornata: 8-9 ottobre 2021
Ottava giornata: 11-12 ottobre 2021
Nona giornata: 11-13 novembre 2021
Decima giornata: 14-16 novembre 2021

Potete seguire i miei viaggi anche sui canali social:

 


Rubrica, JazZONE. Achille Lauro, Hailey Tuck, Kandace Springs, Leonel García, Attilio Fontana

Pierpaolo Pretelli in nomination al GF VIP 5: l’ex velino è salvo. Ecco chi è