Lilith Primavera è alla sua svolta con il singolo “Vanilla” e il ruolo di Vera nella serie LGBT “Le Fate Ignoranti”. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla cantante e attrice romana

Lilith Primavera è un’attrice cantante romana, una donna nata maschio, come dice lei stessa, ma è solo un dettaglio. Personaggio mitico della notte romana, artista underground, performer, conduttrice, autrice radio podcast, poetessa, femminista e donna dal fascino misterioso a cui non ha saputo resistere nemmeno un regista come Ferzan Ozpetek. Per la sua prima serie tvuscita oggi 13 aprile per Disney+, le ha regalato il ruolo di Vera, fata tra Le Fate Ignoranti, che nella celebre versione cinematografica dell’opera LGBT, datata 2001, si chiamava Mara e veniva interpretata da Lucrezia Valia.

LEGGI Mina, l’icona gay è oramai la musa imprescindibile di Ferzan Ozpetek

L’artista appare per la prima volta sul grande schermo nel 2017 in Mamma + Mamma, opera prima di Karole Di Tommaso, dove è chiamata ad interpretare la sua parte poetica. Nello stesso anno sfila sul red carpet della Festa del Cinema di Roma tra le protagoniste di Linfafilm documentario sulla scena artistica musicale romana, a cui appartiene, diretto da Carlotta Cerquetti. Negli anni ha accolto molte chiamate per camei in produzioni cinematografiche, dal docufilm Io sono Sofia di Silvia Luzi ad Anima Bella di Dario Albertini, mantenendo in parallelo la carriera di cantante con vari singoli musicali usciti su tutte le piattaforme, ai quali ora si è aggiunto Vanilla, brano uscito per La Grande Onda e Altafonte e firmato dalla stessa Lilith.

Vanilla è una poesia elettro pop prodotta da Giovanni La Tosa, con il video di speedart di Onzeuno tra più apprezzati illustratori di copertine di libri per Feltrinelli, Mondadori dell’intera collana Contromano di Laterza, nonché di riviste comeVanity, Rockstar, Corriere della Sera e Venerdì di Repubblica di molte campagne pubblicitarie nazionali.

LEGGI Luca Argentero irresistibilmente gay per Le Fate Ignoranti versione serie tv – Cast e Personaggi!

CREDITI


Mina, l’icona gay è oramai la musa imprescindibile di Ferzan Ozpetek. Per “Le Fate Ignoranti” in versione serie tv canta “Buttare l’amore”

Luca Argentero irresistibilmente gay per Le Fate Ignoranti versione serie tv – Cast e Personaggi!