E’ in grado di abbattere la presenza del Covid 19 in un ambiente chiuso in soli 30 minuti il filtro depuratore che sarà possibile impiegare in scuole, ospedali, mezzi di trasporto e luoghi pubblici.

Realizzato con nanotecnologie dalla start up Nanohub,composto da un reattore fotocatalitico di ultima generazione nel quale è stato inserito un tessuto antibatterico e antivirale la cui azione congiunta permette di sanificare in modo estremamente efficace l’aria.

Il nuovo filtro (“KtV”) è efficace per inattivare il Covid-19 in tempi molto rapidi. A 10 minuti post-trattamento, si osserva una riduzione della carica infettante del 98.2% per arrivare al 100% dopo appena 30 minuti.

La scuola pilota a testarlo è l’Istituto Schiaparelli Gramsci di Milano. Secondo quanto concordato, avrà in comodato d’uso per un anno 52 depuratori per l’aria, dotati del filtro brevettato da Nanohub in grado di inattivare il Covid-19.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: pubblicata da dto_servizi25 su#nanohub/Instagram

TAG:
Covid- 19 depuratore Nanohub

ultimo aggiornamento: 09-09-2020


OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 29/2020): Elodie, Aiello e Mietta si riconfermano padroni del podio. Arisa sale, Gaia entra

Nintendo Switch, ora è ufficiale: superato il NES nelle vendite