By Old Man Say

Il leitmotiv della struttura sarà la semplicità arricchita da un confort discreto ma prezioso e curato, circondati dal calore di materiali naturali come pietra, lino, cotone e ceramiche, da oggetti di artigianato locale e da immagini e cenni “storici” della vita del club Pacha degli anni ’70 in poi. L’ apertura è prevista per giovedì 20 maggio, la location è Formentera sulla famosa spiaggia di Es Pujols, il nuovo nato nella magica famiglia delle ciliegie è “Casa Pacha Formentera”. Camere e suite spaziose, quattordici, eleganti ma dove regna un’essenzialità che ci riporta agli indimenticabili anni della nascita del brand, all’ epoca Hippie che ancora si respira nella piccola isola dell’arcipelago delle isole Baleari, Casa Pacha Formentera è destinata ad essere l’ennesimo -exito- del gruppo su una delle spiagge più iconiche, conosciute e frequentate del mondo.

Panoramica del ristorante di Casa Pacha Formentera.

 

Intrattenimento, benessere, cura della persona, il riconnettersi con sè stessi saranno gli imperativi di questo nuovo progetto. Un angolo dove il cliente, in un’atmosfera rilassata e sotto la garanzia del marchio che ha creato e sviluppato più di chiunque altro il concetto di “nightlife” e divertimento a livello globale si sentirà coccolato ed al primo posto circondato dallo spirito e dall’energia del sole, dalla vibrazione di un tramonto e dalla natura; un “take your time” guardando il mare, con i piedi sulla sabbia, a pranzo, a cena o al momento dell’ aperitivo. Il gruppo continua la sua evoluzione qui come nelle nuove location di Mykonos con Destino e Lio  in un momento certamente non facile ma con una grande fiducia ed aspettativa sul futuro.

La struttura, arricchita da un ristorante mediterraneo, il primo direttamente sul mare per Pacha, oltre ad essere completamente plastic-free darà ampio spazio al benessere personale dei propri ospiti grazie a zone massaggi e yoga: un’occasione da non lasciarsi sfuggire dopo mesi di restrizioni e rinunce; il mare, il sole e le due ciliegie saranno la miglior cura per l’estate 2021.

photo credits Pacha social media

—————————————————————————-

Old Man Say, dee jay e music designer, inizia il suo percorso ed evoluzione musicale negli anni ’80. Tante le esperienze in club italiani quali Tino Club, Vie en Rose, Cenerentola, Harem, Indie, Plaza, Gatto e la Volpe, Menhir, Teatriz, Slap e Scimmie, per poi arrivare a Beach Club e Lounge Bar come Vistamare beach & suites, Cafe della Rotonda, Oro Bianco. Dal 2015 vive e lavora in Ibiza ove e’ dj-resident di Jockey Club, Hard Rock Hotel nelle consolle del Beach club, per i pool party nella piscina Splash e nell’esclusivo 9Ninth roof-top e di Sa Punta fine dining restaurant. Ha avuto l’occasione di essere ospitato in altre realta’ ibizenche in questi anni quali Savannah, Experimental Beach, Km5, Hotel Pacha, Sunset Ashram, Kumharas, Hotel Santos, Enigma beach club, Raco Ibiza fino alla prestigiosa consolle del Pacha‘ per il party Elements. Esperienze worldwide: Egitto al Pier 88 Cairo ed al Club 88 El Gouna. Le Palace, Le Salama, Smukke lounge e La Montaigne Marrakech (Marocco). Nub Lounge Amman (Giordania). Propone set di matrice deep, nomad house, downtempo e balearic.

 

 


Mei, Rubrica. #NEWMUSICTHURSDAY. Giorgia Giacometti vince la battaglia con Bandiere Bianche

Rubrica, COVER STAR. Gennaro Cosmo Parlato, Colapesce, The Corrs, Lo-Fang, Noemi