By Old Man Say

Riccione si presenta con il suo abito più bello. Da questo fine settimana l’ultra centenario Viale Ceccarini, (nacque nel 1912) da sempre punto d’ incontro sia estivo che invernale del loisir e della dolce vita romagnola ed italiana, entra nel mood natalizio. Sul corso della Perla Verde correranno ad una distanza di un metro trecentoquaranta file di luci al led (oltre duecentomila) alle quali se ne aggiungono altrettante posizionate su dodici suggestivi abeti bianchi. Ogni ora, dalle 17.00 alle 20.00 da sopra alle luci che ricoprono il viale ricreando un vero tetto di stelle nevicherà grazie a molte macchine posizionate fra gli alberi fino a ricoprire la passeggiata di un leggero manto bianco.

Allo stato attuale delle cose non sappiamo in quanti potranno godere di questo lodevole sforzo della Perla Verde ovviamente pensato, pianificato e programmato sposando un ottimismo che al momento pare ci abbia abbandonato almeno per quello che riguarda il poter godere di momenti di divertimento (anche se con ovvie limitazioni), di svago soprattutto serale e di avere la possibilità di spostarsi.

Ralf e Jovanotti.

Viale Ceccarini avrà una colonna sonora d’eccezione però quest’anno ed è questo che ha richiamato la mia attenzione e diciamocelo ci fa molto piacere. Passeggiando fra le boutique ed i cafè non verremo accompagnati dalla classica colonna sonora natalizia composta dai soliti brani del catalogo dei “strasentiti” ma sarà la selezione del d.j. Ralf a farci compagnia. Una playlist d’ “autore” quindi e non una selezione anonima magari proposta da un partner commerciale più interessato a promuovere il proprio marchio che a trasmettere un’emozione sarà la protagonista musicale di queste settimane da qui all’ Epifania. Oltre centoquaranta tracce, tredici ore di musica in costante aggiornamento selezionata dall’artista italiano che ci regala una selezione di grande classe che spazia da Mina, Lucio Battisti, Ornella Vanoni e Perry Cuomo, fino al sound da “club” ricercato e chic di Fatima Yamaha e Four Tet. Si passa dal jazz di Keith Jarrett e Pat Metheny e si arriva ai grandi classici di Lucio Dalla, Cesare Cremonini, Cure, Rolling Stones, Leonard Cohen…  Tracce sicuramente molto differenti fra loro ma che hanno in comune un filo conduttore poetico ed ispirato a sonorità delicate che scaldano il cuore ed il “ricordo”. Il lavoro del disc-jockey umbro è arricchito anche da tracce pop e sonorità afro, un ottimo lavoro di ricerca abbinato a tanta esperienza e gusto musicale che solo un grande artista del calibro di Ralf  può regalare, un professionista indiscusso amato da sempre dai clubbers italiani e non solo.

La Riccione Christmas Star by Dj Ralf sulla piattaforma Spotify è pronta, buon ascolto.

Ralf d.j.

 

 

photo credits Facebook profile d.j. Ralf.

 


Mei, Rubrica. #NEWMUSICTHURSDAY. Intervista a Ulula & LaForesta

Rubrica, JazZONE. Achille Lauro, Hailey Tuck, Kandace Springs, Leonel García, Attilio Fontana