Di Roberta Giallo

Dialogare mi è sempre piaciuto: il dialogo è un incontro profondo, e a me piace incontrare le persone abbattendo la patina della superficie, talvolta della superficialità.
Mi piace farmi raccontare le loro storie; si imparano tante cose e si comprendono altri punti di vista con cui è possibile osservare il mondo, talvolta persino abbattere miopie, ipermetropie, e pregiudizi di cui spesso si è portatori inconsapevoli sani, o malati.

E poi sì, mi piace socializzare, alla vecchia e alla “nuova” maniera: quella virtuale, concessaci anche oggi tramite l’utilizzo dei social network, nell’era del “distanziamento”.

In effetti un tempo socializzavo spesso ai concerti, miei o di altri, oppure mi vedevo con gli amici per un cinema o uno spettacolo in teatro, mio o di altri… o più semplicemente per una pizza/dei tortellini/un sushi in un ristorante o in un locale con o senza musica dal vivo…

Ecco, senza stare ad elencare tutti i vostri piatti preferiti, sappiamo bene che da un po’ questo non è possibile…

E allora? Come
contrastare la clausura?Chiudere tutto?
Abbandonare tutto? Stare in totale solitudine, che sia ascetica /paranoica/zen?

Se ci sono “negati” gli abbracci e gli incontri, è pur vero che non ci sono negati i discorsi on-line.
Se ci sono negati i concerti, il teatro, e i cinema, ho deciso che non vorrò precludermi la possibilità di conversare e conoscere meglio chi come me ha dedicato o dedica la propria vita alla musica e al palcoscenico, che sia per passione, per professione, per hobby, per ossessione, per sogno…

Nonostante tutto, anche in questo tempo “fermo” per la musica e la discografia, sono comunque venuti alla luce album e singoli meritevoli di attenzione…
perciò mercoledì 9 dicembre, ore 21.30, approderò con il mio format on line “In Diretta Con La Giallo” sulla pagina ufficiale facebook del MEI per intervistare, ma direi ancora meglio, per conversare amichevolmente con colleghe e colleghi, e saperne di più sui loro progetti passati, attuali e futuri; sui loro percorsi, sui loro momenti di gloria e non… sinceramente ne ho proprio voglia! E altrettanto sinceramente spero che ci seguirete in tanti!

In attesa che la burrasca perpetua di questo 2020
finisca, accoglierò felicissima coloro che vorranno raccontarsi “dalle loro webcam” rispondendo alle mie domande, e prendendo posto sul tavolo virtuale di una chiacchierata amichevole all’interno di questo mio format che avevo inaugurato intorno ad aprile sul mio profilo IG.

L’appuntamento di domani, 9 dicembre, sarà insieme alla cantautrice Giulia Mutti, mentre mercoledì 16 dicembre sarà con Il tenore Cris La Torre e l’italiano trapiantato a Londra, Marco Gray.

Infine, chi fosse interessato a partecipare mi scriva in privato sul mio profilo Instagram @robertagiallo – oppure alla mail info@robertagiallo.com mettendo in oggetto “In diretta con la Giallo”.
Potresti essere uno dei prossimi ospiti… chissà?

LEGGI QUI L’ARTICOLO ORIGINALE SUL SITO DEL MEI.

Roberta Giallo

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Mei

TAG:
MEI Musica in Giallo Roberta Giallo

ultimo aggiornamento: 08-12-2020


Rubrica, JazZONE. Achille Lauro, Hailey Tuck, Kandace Springs, Leonel García, Attilio Fontana

Rubrica. DENTRO LA CUCINA DI STEFANO VEGLIANI. Aspettando il Natale in cucina: ecco il calendario dell’Avvento degli chef