Di Giordano Sangiorgi

Sanremo anche noi nell’era del Covid. Si chiama così il programma che andra’ in onda in sei puntate, una per decennio piu’ o meno dalle origini ai giorni nostri,  su OAPlus e che raccontera’ la storia del Festival di Sanremo dalle origini ai giorni nostri e che si concludera’ con un grande dibattito talk prima del Festival stesso (se si fara’, oggi sono uscite le major proponendo di spostarlo a Milano al  Forum di Assago, mentre AudioCoop propone di farne solo un evento tv a tutela della salute di tutti e gli altri discografici hanno proposto un protocollo in otto punti).

Tanto Sanremo quest’anno pare che si potra’ fare ovunque purche’ non assembrati tranne che a Sanremo. E quindi Sanremo anche noi del Mei on line con Enrico Spada a condurre, Giordano Sangiorgi, organizzatore del MEI,  a fare il suo editoriale sul decennale di Sanremo e tutte le tendenze della musica dell’epoca, Fabrizio Testa a inquadrare coi suoi servizi il decennio, Simona Bastiani a raccontarci il gossip e il dietro le quinte di ogni periodo e il simpaticissimo Claudio Bolognesi con le sue curiose classifiche e i suoi aneddoti. Un programma imperdibile, che approfondisce l’epoca, e che nella sue prime due puntate che arrivano fino agli Anni ’70, si e’ avvalso della competenza musicale e storica di Rossana Luttazzi, del Presidente della Fondazione Lelio Luttazzi, del cantautore Franz Campi, del giornalista e scrittore di un Almanacco sul Festival di Sanremo Lucio Mazzi e del nipote di Rino Gaetano, Alessandro Gaetano. Due puntate da non perdere che andranno in onda sabato 6 febbraio e domenica 7 febbraio su Oaplus e che proseguiranno con tanti altri ospiti a sorpresa nelle prossime puntate.  Ma intanto Amadeus e Fiorello che fanno? Abbandonano o restano?

Giordano Sangiorgi, patron del MEI

 

Clicca Qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: Shutterstock


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Blur, Elton John, Harry Styles

Rubrica, 80PARADE. Phil Collins, Loredana Bertè, Lucio Dalla & Gianni Morandi, Matia Bazar, David Bowie & Mick Jagger