Da Ornella Vanoni a Domenica In, al documentario Blur VS Oasis, dai compleanni di Harry Styles, Justin Bieber e Shakira fino alle seconde puntate di Italia’s Got Talent e de Il Cantante Mascherato: ecco la guida radio-tv con gli appuntamenti musicali più interessanti in programma da domenica 31 gennaio a sabato 6 febbraio.

I programmi musicali della settimana offerti dai principali canali televisivi

Domenica 31 gennaio

  • alle 10.00 Don Chisciotte, Rai5

Si chiude con “Don Chisciotte” di Ludwig Minkus, nella versione coreografica di Rudolf Nureyev messa in scena nel 2014 al Teatro alla Scala, il ciclo di appuntamenti che RaiCultura ha dedicato al balletto classico nel mese di gennaio. Lo spettacolo vede Natalia Osipova nel ruolo di Kitri e Leonid Sarafanov in quello di Basilio. Sul podio il Maestro Alexander Titov. Regia televisiva di Patrizia Carmine.

  • alle 14.00 Ornella Vanoni a Domenica In, Rai1

Ornella Vanoni sarà protagonista di una ampia intervista sulla sua lunga carriera e i suoi successi discografici nella puntata di “Domenica In“, in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma e condotta da Mara Venier. Come sempre, poi, tanti gli ospiti in studio e in collegamento.

  • alle 15.00 La Boheme 1^TV, ClassicaHD

In prima visione esclusiva il recente nuovo allestimento de “La Boheme” di Puccini al Teatro Regio di Torino. In scena M.T.Leva, I.A.Rivas, P.Antonucci, M.Cavalletti, A.Cacciamani, T.Barea con il Coro e l’Orchestra Teatro Regio di Torino diretta da Daniel Oren. Scene di Leila Fteita, regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi (2021).

  • alle 17.00 Justin Bieber, VH1

Festeggiamo insieme il compleanno di Justin Bieber, con una speciale selezione dei suoi video più belli.

  • alle 18.30 Fulminacci, SkyArte

In un momento in cui i concerti sembrano un lontano ricordo, Indie Jungle ci porta ad assistere virtualmente a 12 concerti di artisti italiani. In questa puntata il cantautore Fulminacci.

  • alle 19.00 Daniel Harding, Rai5

Daniel Harding torna sul podio dell’Orchestra Rai e propone, nella settimana di festeggiamenti di RaiCultura per il 250esimo compleanno di Ludwig van Beethoven, due tra le più amate sinfonie beethoveniane: la Quinta e l’Ottava.

  • alle 21.10 The Greatest Showman, RaiMovie

Una prima serata all’insegna del musical su RaiMovie (canale 24 del digitale terrestre) con “The Greatest Showman”. Un film diretto da Michael Gracey con un ricco cast formato da Hugh Jackman, Zac Efron, Michelle Williams, Rebecca Ferguson e Zendaya. Si racconta in modo romanzato la storia del personaggio reale P.T. Barnum, famoso impresario del 1800 fondatore del circo The Greatest Show on Earth che univa sia animali esotici che personaggi particolari. Visionario dalle umili origini, Barnum lotta per realizzare il suo sogno, fare qualcosa che nessuno aveva mai fatto prima: mettere insieme persone emarginate dalla società, piazzarle sotto i riflettori e dare al pubblico quello che ancora non sapeva di volere. 

  • dalle 02.00 Brahms, ClassicaHD

Dall’edizione 2019 del Raro Festival di Arezzo, Giovanni Andrea Zanon al violino, Erica Piccotti al violoncello e Stefano Andreatta al pianoforte eseguono il Trio in si maggiore per archi e pianoforte di Johannes Brahms.

Lunedì 1 febbraio

  • alle 10.00 Zubin Mehta, Rai5

Dal Teatro Comunale di Firenze “Il Trovatore” di Verdi nell’allestimento curato da Giuliano Montaldo, con la direzione musicale del M° Zubin Mehta. Regia tv di Tonino Del Colle.

  • alle 17.10 Cajkovskij, Rai5

L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Juraj Valcuha esegue la Sinfonia n.5 in Mi minore op.64 di Cajkovskij.

  • alle 19.00 Harry Styles, VH1

Festeggiamo insieme il compleanno di Harry Styles, con una speciale selezione dei suoi video più belli.

  • alle 19.30 Ornella Vanoni, SkyArte

Scopriamo gli album che hanno segnato la storia della musica italiana. Nella puntata Ornella Vanoni ci racconta il suo album “Duemilatrecentouno parole” del 1981.

  • alle 21.10 Thomas Quasthoff/Schubert, ClassicaHD

Winterreise-Viaggio d’inverno” D.911 è un ciclo di 24 lieder composti da Schubert nel 1827, un anno prima della sua morte, su testi di Wilhelm Mueller. Viene eseguito dal baritono Thomas Quasthoff, accompagnato al pianoforte da Daniel Barenboim (Berlino, 2005).

  • alle 00.30 Bee Gees, Rai5

Una delle band più longeve della storia del pop: i Bee Gees, grazie alla loro versatilità compositiva, nonché alla semplicità ed efficacia delle loro melodie, sono riusciti a mantenere un grande successo nell’arco di trentacinque anni, riuscendo a porsi come protagonisti di una costante evoluzione musicale.

Martedì 2 febbraio

  • alle 10.00 La Traviata, Rai5

Dallo Sferisterio di Macerata: “La Traviata” di Giuseppe Verdi nell’allestimento del regista Massimo Gasparon, che firma anche le scene e i costumi. Sul podio è impegnato Michele Mariotti. Protagonisti sul palco, insieme a Mariella Devia, Alejandro Roy, e Gabriele Viviani.

  • alle 11.00 Depeche Mode, SkyArte

Ecco il concerto finale del Global Spirit Tour dei Depeche Mode e le toccanti storie di sei fan provenienti da tutto il mondo e accomunati dall’amore per la musica.

  • alle 19.00 Shakira, VH1

Festeggiamo insieme il compleanno di Shakira, con una speciale selezione dei suoi video più belli.

  • alle 21.00 Il cavaliere della rosa, ClassicaHD

La commedia per musica in tre atti “Il cavaliere della rosa” di Richard Strauss (1911) su libretto di Hofmannsthal viene interpretata da Renee Fleming, Jonas Kaufmann, Franz Hawlata, Sophie Koch, Diana Damrau con la Munich Philharmonic Orchestra, diretta da Christian Thielemann. Regia di Herbert Wernicke (Baden-Baden 2009).

  • alle 23.00 Cher, Rai5

Cantante, attrice, icona gay. Sin dai mitici anni ’60 Cher è famosa non solo per le sue doti artistiche, ma anche per le sue indubbie qualità di show-woman. Camaleontica e intramontabile, Cher continua a cavalcare l’onda del successo dall’età di 16 anni, quando esordì accanto al compagno Sonny Bono.

  • alle 23.45 Genesis, Rai5

Ecco la straordinaria avventura musicale dei Genesis e la dinamica tra i componenti di questa singolare band che continua a sopravvivere nonostante i ripetuti cambiamenti di formazione e alle carriere soliste dei vari membri.

Mercoledì 3 febbraio

  • alle 10.00 Ernani, Rai5

Dal Teatro San Carlo di Napoli: “Ernani” di Verdi nell’allestimento del 1982 con la regia di Tito Gobbi e la direzione musicale di Elio Boncompagni. Protagonisti sul palco Bruno Rufo, Lorenzo Saccomani, Nicola Ghiuselev, Maria Parazzini, Eva Ruta, Angelo Casertano, Augusto Frati.

  • alle 11.00 Elton John, SkyArte

Elton John si racconta a Graham Norton, ripercorrendo la sua vita e la straordinaria carriera di oltre 50 anni, dall’infanzia alle prime esibizioni fino alla celebrità.

  • alle 17.20 Katia e Marielle Labèque, Rai5

Racconta le famiglie musicali che hanno segnato la storia della musica la puntata di “Petruska” dal titolo “Affari di famiglia“. Michele dall’Ongaro si sofferma in particolare su Johann Sebastian Bach e sui suoi discendenti. A seguire incontra le sorelle Katia e Marielle Labèque.

  • alle 21.15 Blur vs. Oasis, SkyArte

La rivoluzione del Britpop. L’ormai storica battaglia tra Blur e Oasis, le due band che sancirono il trionfo globale del cosiddetto Britpop, viene ri-narrata dai protagonisti dell’epoca.

  • alle 21.30 Italia’s Got Talent, SkyUno

Seconda puntata di audizioni per la nuova stagione di Italia’s Got Talent: Frank Matano, Federica Pellegrini, Mara Maionchi e Joe Bastianich valutano straordinari talenti che si esibiscono in prove spettacolari e sorprendenti. Conduce Lodovica Comello. 

  • alle 23.00 Arthur Rubinstein/Grieg, ClassicaHD

Il Concerto per pianoforte e orchestra in la minore di Grieg viene eseguito da Arthur Rubinstein al pianoforte con la London Symphony Orchestra diretta da Andre’ Previn (Londra, Fairfield Hall Croydon – 1975).

  • alle 23.35 Festival express, Rai5

Agosto 1970: un treno carico di rock and roll, con Janis Joplin, i Grateful Dead, The Band, Buddy Guy, attraversa il Canada per portare un “Festival” itinerante a Toronto, Calgary e Montreal. Regia: Bob Smeaton.

  • alle 00.40 Quincy Jones, Rai5

Gli archivi della Cinémathèque Royale del Belgio ci restituiscono degli autentici tesori in pellicola recentemente restaurati. Immagini rare e inedite per celebrare alcune delle icone musicali del ‘900. In questa performance del 1961 vediamo Quincy Jones dirigere la sua Jazz Band.

Giovedì 4 febbraio

  • alle 10.00 La battaglia di Legnano, Rai5

Dal Teatro Bellini di Catania: “La battaglia di Legnano” di Verdi nell’allestimento firmato da Walter Pagliaro. Sul podio il M° Nello Santi, nel cast Manrico Signorini, Luciano Leoni, Angelo Nardinocchi, Ezio Maria Tisi, Giorgio Cebrian, Elisabete Matos, Cesar Hernandez, Francesco Palmi.

  • alle 11.00 Radiohead, SkyArte

Dal pop-grunge di “Pablo Honey” all’elettronica di “KID A” fino agli arrangiamenti orchestrali di “A Moon Shaped Pool” scopriamo le tante evoluzioni dei Radiohead.

  • alle 21.00 Shostakovich, ClassicaHD

Composta nel 1936, la Sinfonia n.4 in do minore restò congelata fino al 1961, per via delle accuse rivolte dalla Pravda (e da Stalin) all’autore, Shostakovich. Qui è eseguita dalla Rotterdam Philharmonic Orchestra diretta da Y.Nezet-Seguin (Lucerna, 2019).

  • alle 16.30 U2, SkyArte

L’album “The Joshua Tree” degli U2 è stato il più venduto del 1987 e ha rappresentato l’affermazione del gruppo nel panorama musicale. Ha un DNA rock, ma anche blues, folk, gospel e country. La registrazione dell’album è stata un esperimento che ha dato alla band la possibilità di esternare le loro idee personali, musicali ma anche politiche.

  • alle 17.00 Pergolesi/Stabat Mater, Rai5

L’Orchestra Sinfonica di Roma della Rai, diretta dal maestro Gianandrea Gavazzeni, con la partecipazione del soprano Jasuko Hayashi e del mezzosoprano Ruza Baldani, eseguono lo Stabat Mater per soprano, mezzosoprano, archi e organo di Giovanni Battista Pergolesi.

  • alle 21.00 Karajan, ClassicaHD

Dalla Fondazione del Festival di Pasqua al lungo sodalizio coi Berliner, la parabola artistica di Karajan resta senza confronti, portandolo a essere protagonista indiscusso di oltre mezzo secolo di musica.

  • alle 21.00 Benedetti Michelangeli, Rai5

Essere un pianista e un musicista, non è una professione. È una filosofia, una concezione di vita che non può basarsi né sulle buone intenzioni, né sul talento naturale. Bisogna avere prima di tutto uno spirito di sacrificio inimmaginabile.Arturo Benedetti Michelangeli (1920 – 1995), a lui è dedicato il documentario “Oltre il genio”. A seguire una performance in cui il Maestro esegue Chopin.

  • alle 22.00 Roberto Prosseda/Mendelssohn, ClassicaHD

Il pianista italiano Roberto Prosseda (Latina, 1975) ha guadagnato una notorietà internazionale in seguito alle incisioni dedicate alla musica pianistica di Felix Mendelssohn, che ha registrato integralmente in 9 CD. In questo recital al Teatro alle Vigne di Lodi esegue 6 Lieder ohne Worte, Variations Serieuses, Fantasia Op.28 (Lodi, 2015).

  • alle 23.20 Sammy Davis Jr, Rai5

Sammy Davis Jr è un artista di assoluto livello, nonché uno dei più grandi interpreti dello show business: dagli inizi con il Will Mastin Trio, nell’epoca d’oro di Harlem e del tip tap, all’ingresso nel Rat Pack e al sodalizio con Frank Sinatra, per poi perseguire una carriera solista, come attore e cantante.

Venerdì 5 febbraio

  • alle 11.00 High Energy, SkyArte

La storia della High Energy, o Hi-NRG, che con il suo ritmo veloce ha rivoluzionato in tutto il mondo la scena musicale disco degli anni Ottanta.

  • alle 18.00 Peer Gynt, Classica HD

Il balletto di Edward Clug trae ispirazione dall’antieroe di Ibsen, in cerca di se stesso, assediato dai dilemmi. In scena D.Cherevychko, N.Polakova, E.Peci, Z.Torok, F.Wallner-Hollinek con i Wiener Staatsballet (Vienna, 2018).

  • alle 19.15 Alice, SkyArte

Viaggio alla scoperta degli album che hanno segnato la storia della musica italiana. Nella puntata Alice ci racconta “Il sole nella pioggia”.

  • alle 21.25 Il Cantante Mascherato, Rai1

Milly Carlucci, affiancata da una giuria d’eccezione composta da Caterina Balivo, Costantino Della Gherardesca, Flavio Insinna, Francesco Facchinetti e Patty Pravo, segue la gara tra otto celebrità, pronte a esibirsi nascondendosi dietro spettacolari maschere e indossando sfarzosi costumi. Dopo la sorpresa dei Ricchi e Poveri, un altro concorrente verrà smascherato.

Sabato 6 febbraio

  • alle 14.10 Amici di Maria De Filippi, Canale5

Nuova puntata della XX edizione del talent di Maria De Filippi con la celebre scuola, gli allievi di canto attualmente sono: Elisabetta (appena entrata), Aka7even, Esa, Sangiovanni, Ibla, Enula, Leonardo Macchia, Raffaele Renda, Deddy ed Evandro.

  • alle 16.15 Magazzini Musicali, Rai2

Magazzini Musicali” è un format originale che racconta l’attualità musicale nell’integrazione tra il linguaggio televisivo e l’universo digitale. Alla conduzione di Magazzini Musicali Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo, già voci di Rai Radio2, che con due registri complementari sapranno raccontare la musica in modo avvincente, credibile e autorevole. La linea narrativa del programma è costruita attorno alla presentazione delle classifiche settimanali FIMI-Gfk che saranno il punto di partenza e il pretesto per una narrazione più ampia del mondo della musica e delle sue connessioni con i linguaggi e le tendenze della società attuale. Lo svelarsi della classifica verrà intervallato e scandito da esibizioni live, approfondimenti sui temi dell’attualità musicale e da una serie di rubriche tematiche.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Fedez spoilera il brano per Sanremo 2021: rischio squalifica per lui e Francesca Michielin?

Giulia Malaspina: nell’album “Estate” la canzone d’autore rivive in chiave jazz