Di Giordano Sangiorgi

Egr. Dr Mario Draghi
Presidente del Consiglio dei Ministri
Egr. On. Roberto Speranza – Ministro per la Salute

Egr. On. Dario Franceschini – Ministro per la Cultura

Gentile Presidente, gentili Ministri,

Il settore dello spettacolo è stato in assoluto il più martoriato dalla situazione pandemica e questo massacro ha colpito “democraticamente” ed in modo indistinto tutti: imprese e lavoratori.

Sicuramente da parte del Governo è stato fatto molto per supportare il comparto e non vogliamo entrare nel merito se è stato abbastanza. Con la presente siamo a chiedere un aiuto per poter alzare la testa e guardare con un minimo ottimismo al futuro prossimo e ad una prima fase di ripartenza. Insomma quel che vogliamo è poter lavorare.

Nel DPCM 02.03.2021 allegato 26 “SPETTACOLI DAL VIVO” punto 22, vi è l’obbligatorietà al “controllo periodico dei lavoratori attraverso specifici test per la verifica del contagio. Tampone antigenico per artisti e maestranze 48 ore prima dell’inizio della produzione (incluso tutto il periodo delle prove), da ripetere ogni 72 ore per tutta la durata della produzione stessa.” 

Quest’obbligo diventa assolutamente impossibile da rispettare per la gran parte delle realtà medio piccole, a causa del notevole aumento dei costi, ma anche per una questione di gestione. Oltre a questo riteniamo si tratti di un ulteriore discriminazione per il comparto spettacolo. Lo stesso non è previsto per nessun altro comparto quando è possibile mantenere distanziamento oppure uso della mascherina. 

Chiediamo quindi di modificare il contenuto di questo decreto prevedendo se non altro l’obbligatorietà esclusivamente nel caso non possa essere garantito il distanziamento sociale o l’uso della mascherina. 

Riteniamo sia una richiesta ragionevole ed in linea con quanto stabilito per tutti gli altri settori. Vogliamo lavorare e sicuramente vogliamo farlo in sicurezza. Vogliamo però sperare che le giuste precauzioni richieste per tutti gli altri lavoratori  e imprese siano egualmente tutelanti anche per noi.

Nella speranza questa nostra richiesta possa essere accolta porgiamo

Distinti saluti

 

giordano sangiorgi
Giordano Sangiorgi, patron del MEI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Crediti Foto: LaPresse

 


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Ermal Meta, Niccolò Fabi, Noemi

Rubrica, JazZONE. Iosonouncane, Sara Fattoretto, Birgit Minichmayr, Lu Colombo, Joe Barbieri