“Vite al limite” in Italia, ma così come in tutto il mondo, è un programma che spopola già da diversi anni su Real Time. Il protagonista, il Dottor Nowzaradan, (una sorta di Al Bano con il camice da medico ndr.), è diventato così noto che i suoi meme sono tra i più apprezzati in rete.

Il dottore, specializzato in dimagrimenti, si occupa di salvare le vite di pazienti gravemente obesi e che sono a rischio sopravvivenza a causa del sovrappeso. Di storie a buon fine ne sono state mostrate svariate, anche se, nella maggior parte dei casi, l’evoluzione nel dopo programma è rimasta un mistero per molti.

I pazienti del Dottor Nowzaradan vengono seguiti in un percorso non solo alimentare ed atletico, ma anche psicologico, con un’equipe di specializzati che se ne prendono cura per tutta la durata prevista. Spesso la riuscita si interrompe a metà, ma altrettanto spesso il dottore ed il suo team riescono a riprendere per i capelli i pazienti convicendoli a ripristinare tutti gli sforzi sospesi fino a quel momento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dr. Now MD (@younannowzaradan)

Ma dopo ben 9 edizioni, ecco che arriva una notizia che getta nello sconforto i futuri pazienti: Vite al limite sarebbe a rischio chiusura. La richiesta è partita dai parenti di L.B. Bonner, un uomo che, secondo quanto affermato dalla famiglia, si sarebbe suicidato a causa delle forti pressioni esercitate dallo show.

A loro si sarebbero accodati anche altri ex partecipanti quali Bolton, Radanovic, Krasley e Covey. Le parole pronunciate a conferma della richiesta sono state ferme e decise: “Non ci hanno dato il giusto supporto psicologico e ci hanno creato un disagio emotivo importante”.

L’avvocato che si sta occupando del caso accusa la produzione di aver spettacolarizzato troppo il tutto anteponendo l’effetto show al benessere dei pazienti. Una tegola, questa, per il Dottor Nowzaradan e per tutto il team che potrebbe portare seri guai personali, oltre che, chiaramente, alla chiusura immediata del programma.

Crediti Foto: younannowzaradan/instagram


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Enzo Jannacci, Pippo Baudo, Spandau Ballet

Orrore nel fiume, trovato morto bambino di 5 anni. Mistero sulla porta di casa rimasta aperta, poi una svolta: la polizia arresta tre persone per omicidio