Ieri in Indonesia un sottomarino è scomparso a circa 100 chilometri dalla costa di Bali con 53 persone a bordo e una quantità di ossigeno che sarà abbastanza solo per altre 72 ore. La Marina indonesiana sta utilizzando sei navi da guerra, un elicottero e 400 persone per le ricerche. Singapore e Malaysia hanno inviato alcune navi ausiliarie, mentre Usa, Australia, Francia e Germania hanno già offerto aiuto.

il sottomarino, modello KRI Nanggala 402 di fabbricazione tedesca, stava eseguendo alcune esercitazioni con sgancio di siluri quando alle 3 del mattino ora locale ha richiesto l’autorizzazione per immergersi in acque profonde, facendo perdere le proprie tracce. In realtà, un segnale della presenza del sottomarino potrebbe essere già stato rilevato, proveniente da una profondità di 700 m, altezza che secondo gli esperti potrebbe anche aver ridotto in frantumi il sommergibile.

“Le riserve di ossigeno del sottomarino in caso di blackout durano 72 ore”, ha riferito ai giornalisti il capo di stato maggiore della marina indonesiana, Yudo Margono. “C’è tempo fino a sabato intorno alle 3:00 del mattino. Speriamo di riuscire a trovarli prima di allora”.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
Indonesia sottomarino

ultimo aggiornamento: 22-04-2021


“How I Met Your Father”, via libera allo spin-off di “How I Met Your Mother”

Fa paura, avere paura – Cronache di una vita da Donna