Tim, Vodafone e Wind Tre hanno deciso, in accordo col governo, di escludere le piattaforme di DAD dal consumo del traffico dati previsto negli abbonamenti

Traffico dati illimitato per la DAD

Con la “didattica a distanza” non si consumeranno più i gigabyte. Da oggi, infatti, gli studenti potranno seguire le lezioni, da remoto, senza “intaccare” gli abbonamenti dei cellulari. Tim, Vodafone e Wind Tre, in accordo col governo, hanno deciso, quindi, di eliminare le “piattaforme DAD” dal traffico dati. La proposta, agli operatori telefonici, è arrivata dal ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, il ministro per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e il ministro per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano.

“Quando si affronta un’emergenza, come quella che stiamo vivendo, serve davvero il sostegno di tutti. Da marzo ad oggi, lo Stato ha già investito oltre 400 milioni per il digitale nella scuola. Iniziative come questa rafforzano l’impegno per supportare studentesse e studenti. Ringrazio chi ha aderito al progetto” ha spiegato l’Azzolina.

Società di telecomunicazioni collaborative

“L’impatto, anche economico, della didattica a distanza sulle famiglie, già pesantemente provate dalle conseguenze della pandemia, è un nodo a cui le istituzioni devono una risposta fatta di soluzioni concrete. La sinergia raggiunta con le società di telecomunicazioni è un passo che guarda, in special modo, alle situazioni familiari di maggiore disagio” ha sottolineato il ministro Bonetti.

“Così come nella prima fase di questa pandemia, le società di telecomunicazioni si mostrano collaborative con il governo per garantire continuità del servizio di connessione, mantenendo elevati livelli di assistenza e agevolando, per tutte le famiglie, le attività essenziali come lo smart working e la didattica a distanza” ha aggiunto Patuanelli.

Pisano ha poi concluso ringraziando le società “per aver risposto prontamente e positivamente all’invito rivolto loro dal governo”.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
dad didattica a distanza giga illimitati dad

ultimo aggiornamento: 17-11-2020


Disarmo, dopo la delusione di X Factor esce il singolo “Piombo”

Certificazioni FIMI, week 46. Con Michael Jackson e Madonna si ritorna al favoloso pop