Tornano a incrociare le braccia i piloti e gli assistenti di volo delle compagnie low cost. Nello specifico si tratta della società irlandese Ryanair, EasyJet e Volotea. Gli scioperi coinvolgono anche Spagna, Portogallo, Francia e Belgio. Sulla stessa linea d’onda anche Malta Air e la compagnia CrewLink.

Dopo quello dell’8 giugno, gli equipaggi si asterranno dal lavoro anche sabato 25 giugno per 24 ore. Le aziende di trasporti interessate non hanno ancora comunicato nulla su eventuali voli cancellati, ma sul sito dell’Ente Nazionale per l’aviazione civile sono stati pubblicati quelli garantiti.

Ryanair, al tempo stesso, non prevede disagi in Italia minimizzando sui possibili impatti della protesta.

Crediti Foto: Shutterstock.com

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 

TAG:
sciopero ryanair sciopero voli 25 giugno

ultimo aggiornamento: 23-06-2022


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Ben Stiller ha incontrato Zelensky a Kiev

Tale e Quale Show, nel cast Maria Teresa Ruta e la figlia Guenda Goria? Spunta anche il nome di Alex Belli