Marco Carta è stato assolto per il furto delle sei magliette, dal valore complessivo di 1200 euro, avvenuto alla Rinascente di Milano lo scorso 31 maggio. Il pm Nicola Rossato aveva chiesto per l’ex cantante di Amici di Maria De Filippi otto mesi di carcere e una multa di quattrocento euro, ma il giudice di Milano ha optato per l’assoluzione.

Il vincitore del Festival di Sanremo 2009 con il brano La Forza Mia, non era presente in aula durante il processo abbreviato, a porte chiuse, avvenuto questa mattina (31 maggio 2019). Appresa la notizia telefonicamente, è scoppiato in un pianto liberatorio ed è riuscito a dire solamente «Oh mio Dio, grazie avvocato». A distanza di poche ore dalla buona notizia, l’interprete sardo ha riversato sui social tutta la sua felicità, affermando che adesso finalmente potrà dedicarsi in modo più intenso alla sua musica.

Marco Carta assolto dal furto di magliette: le parole

“Non ho mai smesso di credere. È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno. Perché è questo che rimane, solo un brutto ricordo in via d’estinzione. Ringrazio tutte le persone che non hanno mai creduto neanche per un secondo alle cattiverie dette gratuitamente” – scrive dal suo profilo instagram ufficiale. Poi passa anche ai ringraziamenti: “Grazie alla mia famiglia, ai miei amici, quelli veri. Grazie Sirio, amore mio. Adesso posso riprendere ancora più forte la mia musica e le mie giornate, ora posso tornare a sorridere. Grazie al mio World Paper. Grazie dal profondo del mio cuore ai miei avv. Simone Giordano Ciró é Massimiliano Annetta”.

Bagagli Leggeri: l’ultimo album di Marco Carta

Marco Carta lo scorso 21 giugno ha pubblicato Bagagli Leggeri, il settimo album della sua carriera. Il disco è stato anticipato dal singolo I giorni Migliori e pubblicato con la casa discografica indipendente The Saifam Group che vede nella sua scuderia, fra glia altri, il cantante Virginio; ex protagonista di Amici come Carta.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Il settimanale “Chi” lancia una bomba: Belen e Damante hanno tradito la De Lellis e Iannone?

Musica, X Factor 13. Booda, energia e talento elevati al cubo. Il trio di Samuel è una bomba ad orologeria pronta ad esplodere sul palco