Andrea Bocelli candidato ai Grammy Awards 2020 nella categoria “Best Traditional Pop Vocal Album”. Il tenore italiano è anche primo in classifica negli USA e in UK.

Una candidatura importante per Andrea Bocelli, che per la sesta volta è in lizza ai Grammy Awards. Il premio, tra i più importanti degli Stati Uniti, viene assegnato per i risultati conseguiti nel settore della musica e viene generalmente considerato come l’equivalente degli Oscar per il cinema.

Il tenore italiano è candidato ai Grammy Awards 2020 con il suo ultimo disco Si (Sugar Music, 2018) nella cinquina dei “Best Traditional Pop Vocal Album” in compagnia di colleghi internazionali del calibro di Barbara Streisand, John Legend, Michael Bublé ed Elvis Costello & The Imposters.

L’interprete di Fall On Me segna anche un traguardo mai raggiunto prima da un artista italiano: oltre ad essere in lizza ancora una volta per il prestigioso premio musicale, Bocelli in questo momento è anche primo in classifica sia negli Stati Uniti che in Uk. Infatti il cantante lirico con il suo ultimo album (il primo di brani pop inediti dopo 14 anni dalla pubblicazione di Andrea del 2004) è riuscito a scalzare Lady Gaga e la colonna sonora del film A Star is Born.

Andrea Bocelli candidato ai Grammy Awards 2020: la dichiarazione

“È una notizia fantastica che ancora una volta testimonia il grande affetto e la stima che l’America mi riserva da più di 20 anni, ma è anche un’occasione fantastica per ringraziare tutti i miei sostenitori e chi ha creduto in me fin dall’inizio. Un avvenimento importante più unico che raro. Voglio anche ringraziare la Recording Academy e tutti coloro che, come la Sugar, hanno lavorato a questo progetto incredibile” – ha commentato Bocelli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Bocelli (@andreabocelliofficial) in data:

Curiosità: il tenore toscano non è l’unico italiano in lizza ai Grammy 2020. In nomination in una categoria diversa, la “Best dance recording”, c’è anche il trio di produttori italiani Meduza.

Con la hit mondiale Piece of Your Heart feat. Goodboys hanno registrato un record di streaming e certificazioni in 21 paesi: 600 milioni di stream, 10 dischi d’oro, 5 di platino (2 due quali in Italia), 4 doppio platino, 1 triplo platino e un diamante.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


TV, Canale5. All Together Now: Cristiano Malgioglio tra i “100”

Moda, News. The Cure: all’asta la camicia nera indossata da Robert Smith nel tour del 1989