Una delle camicie nere indossate da Robert Smith, leader dei The Cure, durante il mitico tour “Prayer” del 1989 sarà venduta all’asta a Londra dalla casa d’aste Bonhams per una cifra stimata tra le 600 e le 800 sterline (tra i 700 e i 930 euro).

Lo ha annunciato la band britannica su Twitter postando anche la foto della camicia. Smith ha dichiarato a riguardo al New Musical Express: “Ho fatto realizzare cinque di queste camicie nel 1989 per il tour dei Cure “Prayer” e le ho indossate a ogni spettacolo. Le ho poi indossate di nuovo per i concerti di quest’anno per i trent’anni dall’uscita dell’album “Disintegration”. Si tratta dei cinque concerti tenuti dai Cure lo scorso maggio all’Opera House di Sydney per festeggiare il trentennale dall’uscita del loro ottavo disco.

 

L’intero ricavato della vendita all’asta sarà devoluto in beneficenza all’organizzazione non profit Oxfam. Piccola curiosità: la camicia riporterà la firma di Smith sul polsino della manica. 

 

 

Cresce intanto  l’attesa per l’uscita imminente di tre nuovi album della band annunciata lo scorso mese di ottobre dal frontman dei Cure (leggi QUI la notizia), a distanza di 11 anni dall’ultimo loro lavoro in studio “4:13 Dream” del 2008. Il 18 ottobre scorso è stato presentato un box set che celebra i quarant’anni della band, dal titolo “40 Live“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 


Musica Italiana, News. Andrea Bocelli candidato ai Grammy 2020 con un traguardo unico per un artista italiano

MEI, Rubrica. #NEWMUSICTHURSDAY di Marta Scaccabarozzi. OUT OF THE EDGE