Ci ha lasciato oggi, 6 ottobre, Ginger Baker, batterista dei Cream. Baker aveva 80 anni ed era ricoverato in ospedale dallo scorso 25 settembre per diversi problemi di salute. La notizia della morte del batterista britannico è stata annunciata sui social con un Twitter dal profilo ufficiale dell’artista.

    Eletto dalla rivista Rolling Stone terzo batterista migliore di sempre – dopo John Bonham (Led Zeppelin), al primo posto, e Keith Moon (Who) al secondo –, Peter Edward Baker, detto “Ginger” per via dei suoi capelli rossi, nasce a Lewisham, nella periferia di Londra, il 19 agosto 1939 e lega la sua fama in primo luogo ai Cream, leggendaria rock band nella quale ha militato dal 1966 al 1969 con Eric Clapton e Jack Bruce. Il trio è stato uno dei primi super gruppi della storia, capace in soli tre anni di attività di pubblicare tre album e di vendere 15 milioni di dischi prima di sciogliersi nel 1968.

    Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

    Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

    TAG:
    Cream Ginger Baker Lutti 2019

    ultimo aggiornamento: 06-10-2019


    OA PLUS, ITALIAN CHART (week 1 / 2019). Due band indie nella prima classifica d’ottobre: apre La Rappresentante di Lista, chiude La Munipàl

    Musica Internazionale, Nuove Uscite. Mariah Carey torna con “In the mix”, singolo per la serie Mixed-Ish