Scende in campo anche il tenore Andrea Bocelli per difendere la leggenda dell’opera Placido Domingo, accusato di molestie sessuali da una ventina di donne. 

Assurdo“, è stato il commento tranchant di Bocelli, riferendosi anche al fatto che molti teatri hanno annullato le esibizioni della star per accuse di molestie sessuali prima che siano state completamente investigate.

Sono ancora sconvolto da quello che è successo a questo incredibile artista. Non capisco: domani una signora può semplicemente venire e dire ‘Bocelli mi ha molestato 10 anni fa’ e da quel giorno in poi nessuno vuole più cantare con me e i teatri d’opera non mi chiamano più; è assurdo”, ha ribadito con fermezza.

Risale proprio a pochi giorni fa la notizia che lo stesso Domingo avrebbe deciso di annullare la sua esibizione prevista per il prossimo aprile alle Olimpiadi di Tokyo 2020 proprio a seguito dello scandalo delle accuse di molestie sessuali che lo hanno investito, e che lui ha con decisione respinto al mittente sostenendo che in ognuno dei casi denunciati i rapporti fossero stati assolutamente consenzienti.

Ma c’è di più, perché Domingo è già stato costretto ad abbandonare diversi concerti e una cerimonia di premiazione, mentre quasi subito dopo l’uscita dello scandalo aveva già rinunciato all’incarico di direzione dell’Opera House di Los Angeles, ruolo che occupava dal lontano 2003.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
Andrea Bocelli Olimpiadi di Tokyo Opera House placido domingo

ultimo aggiornamento: 13-11-2019


Musica Internazionale, Nuove Uscite. Shakira: ecco il nuovo album El Dorado World Tour Live

Musica Internazionale, Concerti. Il mito Steve Gadd e le lezioni di Christian Meyer, chiusura in grande stile per il FabriJazz2019