I Maneskin, il gruppo vincitore di Sanremo e dell’Eurovision Song Contest, diventati oramai  protagonisti del panorama musicale non solo europeo, ma mondiale, sono finiti al centro di una polemica piuttosto grottesca.

La Rock Band romana è balzata alle cronache per essere stata scelta da Mick Jagger quale gruppo di apertura del concerto dei Rolling Stones che si è tenuto sul palco dell’Allegiant Stadium di Las Vegas nella giornata di ieri.

Per l’occasione, il frontman Damiano, ha sfoggiato un look che non è passato inosservato ai più e che ha fatto infuriare nientepopodimeno che i Cugini di Campagna.

Sul loro profilo Instagram il gruppo Italiano chiede a grande voce che i Maneskin smettano di copiare il loro look insinuando che quello esibito a Las Vegas non fosse la prima imitazione fatta, rovinando la festa a Damiano, David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio che si stavano giustamente godendo i meritati successi oltreoceano.

Tra i vari commenti polemici a seguito del post rilasciato dai Cugini di Campagna spicca quello dello scrittore Luca Bianchini che ha scritto: “Certo perché siete voi i depositari di quel look”. Ha ragione lui?

 

Crediti Foto: i_cugini_di_campagna_official/Instagram


Sissi, Le Endrigo e Vincenzo Destradis dei Westfalia, da artisti di punta di OA Plus a nuovi assi dei talent show tv

Milano, agente immobiliare prende appuntamento con giovane coppia, li narcotizza e stupra la ragazza davanti al figlio di pochi mesi