Seguici su

Attualità

David Beckham sparito da un albergo da ‘mille e una notte’ in Qatar, fuga dai fan?

Pubblicato

il

Che fine ha fatto David Beckham? Alloggiava in un albergo in Qatar da ventimila sterline al giorno e da qualche giorno si sono perse le sue tracce

A David Beckham, Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico (onorificenza conferitagli dalla regina Elisabetta), si rivolgevano chiamandolo “Sir David”, in quell’albergo fiabesco nel Qatar da cui improvvisamente è sparito senza lasciare tracce. L’albergo extra lusso, sorge in uno dei quartieri (Mesheirb) più esclusivi di Doha.

Ventimila sterline al giorno (più di 23 mila euro) è il costo della sua dimora; uno chef personale, piscina privata, una sala da pranzo e anche un palestra, tutto ad uso esclusivo. “Un albergo in un albergo”, così è stato definito il suo alloggio. E così David Beckham, che si trovava in Qatar da solola moglie Victoria e i figli in Inghilterra, si è volatilizzato all’improvviso, dopo che i suoi fan e i tifosi dell’Inghilterra avevano scoperto dove trascorresse il suo soggiorno durante la Coppa del Mondo.

Beckham si trovava in Qatar in quanto ha firmato un contratto di 10 anni per promuovere il Paese arabo, farne conoscere gli aspetti turistici, culturali e sportivi, anche in occasione della Coppa del Mondo, il tutto, per un compenso di 150 milioni di sterline (poco meno di 180 milioni in euro), cifra che ha fatto ampiamente discutere.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock

Pubblicità
Pubblicità

WEB TV

Pubblicità