L’uomo l’ha uccisa con un colpo alla testa e poi fatta a pezzi e abbandonata in montagna in sacchi della spazzatura

E’ di Carol Maltesi, 26 anni, il cadavere della donna uccisa e fatta a pezzi e poi abbandonata a Borno (Brescia), rinvenuto una settimana fa. La donna era un’attrice hard nota col nome di Charlotte Angie ed era residente a Rescaldina, in provincia di Milano. Nella notte un amico e vicino di casa della vittima, Davide Fontana, 43 anni, impiegato di banca a Milano, ha confessato l’omicidio, che sarebbe avvenuto lo scorso gennaio e l’occultamento del cadavere . Dapprima l’uomo ha messo il corpo di Carol in un congelatore in casa della stessa vittima e poi, una volta fatto a pezzi, l’ha gettato nel dirupo di montagna a Borno (Brescia). Dalle indagini dei carabinieri era emerso che lo scorso 20 marzo l’auto intestata a Carol Maltesi era transitata, proprio in territorio di Borno, condotta da un uomo.

Quattro sacchi neri della spazzatura erano stati trovati da un passante, che insospettito, ne aveva aperto uno e vi aveva rinvenuto parti di corpo umano. Impossibilitati dall’identificare il cadavere, le forze dell’ordine avevano fatto partire un comunicato nel quale si descrivevano alcuni tatuaggi ancora parzialmente visibili sul corpo della donna. Da tutta Italia erano partite segnalazioni di persone che identificavano quei tatuaggi come appartenenti ad una donna nota nel mondo dell’hard.

Davide Fontana aveva avuto in passato una relazione con Carol ed erano rimasti amici ed abitavano nella stessa corte, a Recaldina, nel Legnanse, lei al piano terra e lui al primo piano. L’uomo ha confessato che avrebbe colpito alla testa Carol al culmine di un litigio, uccidendola, e avrebbe prima nascosto e poi fatto a pezzi ed abbandonato in montagna il corpo per non farsi scoprire. Nei suoi confronti è stato messo un provvedimento di fermo per i reati di omicidio volontario aggravato, distruzione e occultamento di cadavere.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

crediti foto: frame da video YouTube

 

 


Pasqua 2022, esperienza in houseboat con “Boataround”

Napoli, fa tre interventi estetici in un giorno e collassa in clinica: così muore Vanessa, 37 anni. La Procura: “Ipotesi omicidio colposo”