Seguici su

Attualità

Antonella Clerici racconta le sue trasgressioni: dai ritocchini estetici, ai travestimenti nell’intimità

Pubblicato

il

Si racconta senza veli al ‘Messaggero’ Antonella Clerici, una delle più amate conduttrici televisive italiane

Parrucche, stivali, travestimenti, e perché no? Una buona dose di trasgressione sotto le lenzuola, secondo Antonella Clerici, fa bene alla coppia. E così in un’intervista rilasciata al ‘Messaggero’, ‘Antonellina’ si racconta senza filtri: “A letto vanno bene le coccole, ma non solo quelle. Conta quantità e qualità, magari non tutti i giorni come un tempo, ma come si deve, con amore e anche una certa dose di trasgressione, perché no? Ognuno trova il suo modo per stare bene assieme“. Antonella dal 2016 è fidanzata con l’imprenditore Vittorio Garrone.

E anche sui ritocchini estetici la Clerici si è confessata: “Dal chirurgo ci vado non più di due volte l’anno. Non voglio trasformarmi. Io faccio poche cose, continuative, e sempre d’estate perché d’inverno vado in onda tutti i giorni e si vedrebbe. Ho cominciato a 40 anni (la conduttrice ne ha 58). È meglio fare piccoli ritocchi piuttosto che interventi improvvisi e innaturali. Vedo certe bocche in giro, mamma mia…“.

Antonella nell’intervista parla anche della menopausa come un cambiamento che sta vivendo a livello sia fisico che intellettuale, ma che non la spaventa affatto. E ancora, di sua figlia Maelle di 13 anni e del rapporto che ha avuto col padre, il suo ex compagno che attualmente vive a Bruxelles. Inizialmente la bambina non ci voleva andare, ma lui è stato paziente e non ha forzato le cose. Ora Maelle prende l’aereo da sola per andare a trovarlo.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: profilo Instagram Antonella Clerici

Pubblicità
Pubblicità

WEB TV

Pubblicità