Davide Shorty, classe 1989, è uno dei più promettenti esponenti del funky-soul made in Italy, cantautore e rapper, ma soprattutto beatmaker, ha partecipato alla nona edizione di X Factor nella squadra di Elio.

Tantissime collaborazione, un Ep (dopo il talent), 3 album e diversi singoli pubblicati hanno già reso ampiamente l’idea del suo talento e della sua bravura. L’ultimo disco, uscito quest’anno è “La soluzione reboot” con i Funk Shui Project, a cui ha seguito il singolo “Canti ancora?!” con un divertente featuring proprio di Elio.

A Sanremo Giovani propone “Regina”, un brano dal groove irrestistibile con rimandi al Battisti di fine anni ’70, potente e solare, è un brano che potrebbe rivelare sorprese, con un ritornello riuscito che fa: “…questa pioggia è così fina / che quasi non la senti / la strada è una piscina / e quando meno te lo aspetti tu diventi una bambina / con due genitori assenti / ma cresciuta una regina / con il sole tra i capelli…

Davide Shorty partecipa all’ultima puntata di AmaSanremo, il programma condotto da Amadeus per scegliere i cantanti che andranno a Sanremo Giovani 2020 il 17 dicembre, in prima serata in diretta su Rai1 per poi tentare il grande salto e arrivare al Teatro Ariston, nella categoria “Nuove Proposte” per il Festival di Sanremo 2021.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Negramaro, “Contatto”: il futuro è una svolta a metà

Morta Daria Nicolodi, attrice nota per il film “Profondo Rosso” ed ex moglie di Dario Argento