Ecco la nuova rubrica 80PARADE Cosa resterà degli anni 80? con 5 brani tratti dalle classifiche settimanali e annuali italiane degli anni ‘80.

Un’occasione imperdibile per riscoprire canzoni e artisti che hanno segnato un’epoca che sta vivendo un momento speciale di rivalutazione.

Questa settimana la grinta di Zucchero, la sensualità di Debbie Harry, un classico del reggae firmato UB40, la dolcezza di Dori Ghezzi e il sound internazionale di Alan Sorrenti.

Canzone triste (Canzone d’amore) – Zucchero [#50, 1986]

Con “Canzone tristeZucchero partecipa al Festival di Sanremo del 1986 arrivando penultimo, davanti solo agli Stadio. Ma è uno di quei risultati che portano fortuna, infatti il 45 giri contenente anche “Un piccolo aiuto” ottiene un discreto successo e apre le porte a singoli ben più noti come “Come il sole all’improvviso“, “Rispetto” e “Con le mani“. Il brano viene anche inserito nell’album “Rispetto” uscito lo stesso anno dopo la kermesse ligure.

French kissin’ in the U.S.A. – Debbie Harry [#47, 1987]

Messa da parte la fortunata parentesi con i Blondie la cantante Debbie Harry tenta la carriera solista e nel 1987 dopo aver pubblicato il secondo album “Rockbird” ottiene un buon successo con il singolo “French kissin’ in the U.S.A.” scritto da Chuck Lorre.

I got you babe – UB 40 & Chrissie Hynde [#40, 1985]

Cover di un brano di Sonny & Cher del 1965, “I got you babe” vive una seconda vita nella versione reggae degli UB40 con la complicità di Chrissie Hynde, voce dei The Pretenders.

Mama Dodori – Dori Ghezzi [#27, 1981]

Dopo la tragica vicenda del rapimento Dori Ghezzi torna con il suo primo vero album solista “Mamadodori“, dedicato alla figlia Luvi De André. Il singolo omonimo che esce nel 1980 è composto da Cristiano Minellono e Oscar Prudente (anche produttore dell’album).

Non so che darei – Alan Sorrenti [#1, 1980]

Nel 1980 Alan Sorrenti rappresenta l’Italia all’Eurovision Song Contest con “Non so che darei” e si classifica sesto così il brano fa il giro del mondo raggiungendo la posizione #1 in Italia. Del brano, tratto dall’album “Di Notte“, viene anche pubblicata la versione in inglese col titolo “If You Need Me Now”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Rubrica, JazZONE. Mannarino, Tony Bennett & Lady Gaga, Saul Madiope, Joy Crookes, Ehsan Matoori & Alireza Ghorbani

“Chromatica” di Lady Gaga: ecco chi sono gli artisti che parteciperanno al remix dell’album