Ecco la nuova rubrica 80PARADE Cosa resterà degli anni 80? con 5 brani tratti dalle classifiche settimanali e annuali italiane degli anni ‘80.

Un’occasione imperdibile per riscoprire canzoni e artisti che hanno segnato un’epoca che sta vivendo un momento speciale di rivalutazione.

 Questa settimana la voce inconfondibile di Terence Trent D’Arby, la sensualità di Donna Summer, il sound ultramoderno dei Pet Shop Boys, un evergreen di Antonello Venditti e la follia creativa di Rettore.

Whishing well – Terence Trent D’Arby [#15, novembre 1987]

Pubblicato nel 1987 “Whishing well” è il secondo singolo (dopo “If You Let Me Stay”) estratto dal primo album in studio di Terence Trent D’ArbyIntroducing the Hardline According to…”.

The Wanderer – Donna Summer [#8, dicembre 1980]

Giorgio Moroder e Donna Summer firmano insieme il singolo “Wanderer” tratto dall’omonimo ottavo album in studio della cantante statunitense pubblicato nel 1980 con la nuova etichetta Geffen. Il singolo ottiene un discreto successo in Europa arrivando alla posizione #8 nelle classifiche di dicembre ’80.

Domino Dancing – Pet Shop Boys [#7, dicembre 1988]

Pubblicato il 12 settembre 1988 “Domino Dancing” è il primo singolo estratto dal terzo album in studio del duo britannico Pet Shop Boys, “Introspective”. Il brano segue l’onda di tre hit mondiali come “It’s a Sin”, “Always on My Mind” e “Heart”.

Ci vorrebbe un amico – Antonello Venditti [#7, ottobre 1984]

Il brano autobiografico “Ci vorrebbe un amico” di Antonello Venditti esce nel marzo del 1984 come lato A di “Notte prima degli esami“, in poche parole due capolavori della carriera vendittiana che segneranno la storia del cantautorato degli anni ’80 e non solo.

Donatella – Rettore [#3, agosto 1981]

E’ un autentico manifesto musicale, quello che Rettore realizza nel 1981 con “Donatella” (composto con il fidato Claudio Rego). Il brano, che vince il Festivalbar 1981, segue il successo di “Kobra” e rappresenta uno dei primi esempi di Ska italiana.

Artisti che hanno segnato la storia del pop italiano e internazionale con brani leggendari e cult da riassaporare per capire meglio il mondo musicale odierno. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Varianti-Covid, i nuovi sintomi da tenere d’occhio per capire se si è stati contagiati: li svela una ricerca

Rubrica, Mei. MUSICA IN GIALLO DI ROBERTA GIALLO. “Dal 19 marzo sarò in giuria a Musicultura (Audizioni LIVE)”