Di Gerardo De Vivo

“E’ morta Monica Vitti”. Il tono dell’annuncio è contrito, il dolore sentito. Se ne va un pezzo di storia del nostro cinema e del nostro Paese. Standing ovation di 30 secondi. Stop, lo spettacolo continua. La conferenza del primo day after racconta il trionfo dell’Amadeus ter: quasi il 55% di share. Gongola il direttore di Rai 1 Coletta, che rende merito ad Amadeus. “Dire che sono felice è dir poco”, risponde lui. Ma la gioia è più bella se condivisa, meglio ancora se con il suo ‘complice’. Telefonata in viva voce a Fiorello, la gag è assicurata. Scatta subito l’imitazione di un Amadeus preoccupato della riuscita del programma e stalker di Fiorello, che saluta tutti dalla macchina. E’ in viaggio, segno che non tornerà a Sanremo. Forse, perché il gioco è anche lasciare tutti col dubbio. “Addio a Monica Vitti, talento smisurato del cinema italiano”, “Addio a Monica Vitti, l’attrice che visse due volte”. La notizia in ovvio primo piano in tutte le testate online, nella bolla del Festival resta in silenzio sullo sfondo. Fino alla domanda su un possibile omaggio alla Vitti nella serata di stasera. “Sicuramente lo faremo”, assicura Amadeus. Gli aneddoti sulla amicizia storica con Fiorello, quando lo vedeva fare interviste con un finto microfono, il suo segreto per restare in forma (“cammino molto e mangio poco”), la soddisfazione per il successo dei Maneskin che si riverbera anche sul Festival. Ama è l’uomo del giorno. Non riesco a togliermi dalla mente le scene viste e riviste. Tra le tante, rido da solo rivedendola negli indimenticabili momenti con Alberto Sordi. La gioia per il ringiovanimento del pubblico di Rai 1, quasi l’80% di ragazze e ragazzi che erano ieri davanti alla TV hanno seguito il Festival. Raccontiamolo anche e soprattutto a loro chi era la Vitti. Attendo l’omaggio, di Amadeus ci si può fidare.

 

 


OA PLUS MUSIC AWARDS 2021. Quali sono i “Migliori Duetti” dell’anno? Vincono Joe Barbieri & Carmen Consoli – ECCO LA TOP 10

Sanremo 2022: Giusy Ferreri spiega la presenza del grammofono sul palco