M.e.r.l.o.t, nome d’arte di Manuel Schiavone, è nato il 20 febbraio 1998. Cresciuto a Grassano, in Basilicata, si è trasferito a Bologna nel 2017.

Nel 2020 pubblica tre singoli che ottengono un buon successo: “Ventitre”, “Signorina” e “Sparami nel petto”, uscito lo scorso luglio.

A Sanremo Giovani si propone con “Sette volte”, una canzone pop-rock diretta e semplice dedicata alle sue sette ex, ai suoi sbagli e agli amori dei vent’anni, in cui canta: “…Mi sono innamorato sette volte e tutte sette stronze/non era mai quella giusta per me/forse mi piace stare male, l’illusione mi va bene…”.

Ascolta qui “Sette volte”

M.e.r.l.o.t., insieme a Wrongonyou, ha vinto la prima puntata di AmaSanremo, condotta da Amadeus e lo rivedremo a Sanremo Giovani 2020 il 17 dicembre, in prima serata in diretta su Rai1. Durante le restanti quattro puntate di AmaSanremo gli altri giovani artisti selezionati si sfideranno per tentare il grande salto e arrivare al Teatro Ariston, nella categoria “Nuove Proposte” per il Festival di Sanremo 2021.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ma davvero? Grazie di cuore a tutti! Grazie Roma ❤️

Un post condiviso da M.E.R.L.O.T🖤🖤 (@m.e.r.l.o.t_) in data:

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Classifica RADIO AIRPLAY Indipendenti Italiani, week 44. Irene Grandi supera Anna Tatangelo, Bungaro soccorre Fiorella Mannoia

Coronavirus, bollettino di oggi 1 novembre