Le edizioni del Festival di Sanremo in chiaroscuro che attraversano il decennio che va dal 1970 al 1979.

E’ questo il tema della seconda puntata di “Sanremo siamo noi”, la trasmissione prodotta in collaborazione dal MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) e dal sito OA Plus e in onda per tutto il mese di febbraio su Sport2u, la Web Tv di OA Sport e OA Plus. Nel corso delle settimane verranno analizzati tutti i sette decenni del Festival dei fiori attraverso testimonianze, racconti, servizi e aneddoti che ci accompagneranno verso l’edizione numero 71 della kermesse sanremese che andrà in scena dal 2 al 6 marzo.

In questa seconda puntata, che per chi se la fosse persa riproponiamo qui, gli ospiti saranno il giornalista, scrittore e grande esperto di musica e del Festival Lucio Mazzi, autore dell’Almanacco del Festival di Sanremo assieme a Marino Bartoletti e il musicista Alessandro Gaetano, nipote dell’indimenticato Rino, che racconterà aneddoti legati alla vita musicale dello zio e il suo impegno nel divulgare la musica del grande Rino Gaetano.

A condurre la trasmissioni i giornalisti Enrico Spada, Claudio Bolognesi e Simona Bastiani, il presidente del MEI Giordano Sangiorgi e il compositore e arrangiatore Gabriele Bertozzi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Mei, Rubrica. FRAMMENTI DI UN DISCORSO MUSICALE. Appello a Draghi: centinaia di artisti della musica, del cinema e dello spettacolo chiedono interventi urgenti per la ripartenza dei live

Rubrica, JazZONE. Jon Batiste, Renzo Rubino, Zélia Duncan, Mon Laferte, Gad Elmaleh