Ecco JazZONE week parade con 5 proposte tratte da 5 album jazz usciti negli ultimi mesi che meritano attenzione. Un’occasione imperdibile per scoprire nuovi artisti e nuove produzioni dal tocco raffinato.

Questa settimana il soul di Jon Batiste, l’universo onirico di Renzo Rubino, la solarità di Zélia Duncan, la sensualità spagnola di Mon Laferte e lo charme di Gad Elmaleh con il mitico fisarmonicista Richard Galliano.

Jon Batiste – Cry (We Are)

Con “Cry” il cantante e musicista americano Jon Batiste, dà un secondo assaggio del suo prossimo album “We Are“, in uscita il 19 marzo per Verve, dopo il singolo di debutto dell’album “I Need You“. La canzone, basata sull’importante prestanza vocale del cantante, è stata scritta con Steve McEwan ed è una sorta di tributo ai grandi maestri che ispirano il cantante da Marvin Gaye a Stevie Wonder.

Renzo Rubino – Lasciamo Stare

Renzo Rubino torna con il nuovo singolo “Lasciamo Stare” nato durante il primo lockdown che è un canto per esorcizzare la negatività tra sonorità messicane e il consueto pianoforte. Il cantautore pugliese è inoltre al lavoro su un album dedicato ai bambini.

Zélia Duncan – Mesmo Que Mal Eu Diga (Minha Voz Fica)

Minha Voz Fica” è il nuovo album della cantautrice brasiliana Zélia Duncan dedicato agli autori della MPB di San Paolo. L’album, appena uscito contiene anche la solare “Mesmo Que Mal Eu Diga“, un gioco ritmico imprevedibile tra voce e chitarra virtuosa, firmato da Itamar Assumpção e Alzira E.

Mon Laferte – Se Me Va A Quemar El Corazón 

La cantante cilena Mon Laferteresidente in Messico, ha pubblicato un nuovo singolo che parla delle “crepe lasciate da un amore difficile”. “Se Me Va A Quemar El Corazón” è un brano dall’interpretazione forte e travagliata che si rifarà alle tipiche atmosfere della tradizione musicale del Messico ed è un’anteprima di quello che sarà il sesto album in studio della cantante.

Gad Elmaleh, Richard Galliano – Rimes (Dansez sur moi)

Debutto musicale di alto prestigio per l’attore franco-marocchino (ora cantante) Gad Elmaleh, che ha realizzato un album di cover (“Dansez Sur moi“) dedicato al cantante e autore Claude Nougaro. Nel disco tante collaborazioni eccellenti come quella del mitico fisarmonicista Richard Galliano in “Rimes“, brano del 1981 firmato da Nougaro e Aldo Romano.

Cinque nomi molto diversi, rappresentanti di una musica di qualità che arriva da luoghi lontani per contaminarsi e rinnovarsi. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG TALENTONE

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Scopri il cast e le sfide del CONTEST SUPER TORMENTONE

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


Sanremo Siamo Noi, rivediamo la seconda puntata dedicata agli anni ’70 del Festival

Roma, fidanzatini derubati e feriti, autista del bus chiude le porte e li porta in ospedale