Era ora: è arrivato uno dei brani più divertenti e intelligenti dell’estate 2021. E lo firma Romina Falconi.

MAGARI VIVI| LA RECENSIONE

Ci voleva, finalmente, un po’ di sana leggerezza intelligente in questa estate 2021 costellata da pezzi vacui, ripetitivi e alla lunga noiosissimi. E chi poteva pensarci se non la nostra, amatissima, Romina Falconi? La cantante ha infatti pubblicato lo scorso 9 luglio 2021 per Freak&Chic “Magari vivi“, esilarante sequel di “Magari muori“, uno degli anti-tormentoni per eccellenza rilasciato due anni fa in collaborazione con la celeberrima Taffo Funeral Service.

Una canzone che parla di sfiga quella dell’artista romana, abile a prendere in giro quell’inflazionato quanto ridicolo motto “Andrà tutto bene” che ha fatto da padrone durante le primissime battute del lockdown, proponendo un episodio su base latina in quella che altro non è una ode a chi, nella vita, non ha mai fortuna. 

L’aspetto interessante, neanche a dirlo, sta tutto nella struttura testuale, costruita con garbo, ingegno e originalità. In casi come questi infatti cadere nella palude finto-umoristica e scontata del tiktoker di turno è più che probabile; passare come la solita personalità “simpatica” pronta ad acchiappare like cavalcando i meme del mai na gioia è un rischio enorme. Ma non per la nostra. Perché? Perché è una questione di credibilità. E Romina, cavalcando l’ironia con classe e con una voce sempre meravigliosa, è in tal senso una delle artiste più credibili di tutta la scena. Divertitevi.

VOTO:  7

AGGETTIVO:  DIVERTENTE

ARTISTA: ROMINA FALCONI

SINGOLO: MAGARI VIVI

ANNO: 2021

ETICHETTA: FREAK&CHIC

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


I wanna be your slave dimostra quanto i Måneskin siano pop

La Rappresentante Di Lista, Vita: un dubbio oltre la hit