Una canzone che rispecchia i tempi, di elegante potenza. Diciamolo chiaramente: Laura Pausini non poteva battere H.E.R.

FIGHT FOR YOU| LA RECENSIONE

Laura Pausini non ce l’ha fatta. La sua “Io sì (seen)“, canzone già vincitrice dei Golden Globe 2021, non è riuscita a conquistare l’ambita statuetta dell’Academy nella sezione “Best original song“, andata invece a “Fight for you” di H.E.R, inserita in “Judas and the black Messiah“, fortunata pellicola che è riuscita a portare a casa anche il Premio per Miglior attore non protagonista, andato a Daniel Kaluuya. La canzone, una delle tante perle che accompagnano la colonna sonora, è stata pubblicata il 12 febbraio 2021 per Six Course Music & RCA Records.

Un pezzo troppo importante, dalla connotazione sociale così forte e intensa, che non poteva certamente avere la peggio rispetto al melenso episodio pausiniano: le parole del testo ricalcano infatti il contenuto del film, incentrato sulle Black Panthers, la storica organizzazione afroamericana che fece rivoluzione negli States alla fine degli anni sessanta del secolo scorso.

Ogni singola lettera trasuda potenza, urgenza, voglia di lasciare il segno a quasi un anno dalla terrificante e significativa uccisione di George Floyd, avvenuta il 25 maggio 2020. Versi penetranti e fortissimi: “Tutto il fumo nell’aria/senti l’odio quando ti fissano/tutto il dolore che portiamo/oh dovresti fare attenzione/ le loro pistole non giocano in modo corretto“, oppure: “Le istituzioni mentali non fanno altro che creare confusione/sembra che l’unica soluzione sia una nuova evoluzione/non possiamo sopportarlo più/no, non può essere ignorata“. Si tratta dunque della perfetta connessione tra il contesto storico che affronta la pellicola con gli ultimi movimenti del Black Lives Matters.

Non aspettatevi però un sound aggressivo o iper mitragliato: tutto il brano si appoggia su una matrice soul splendidamente definitiva, impreziosita da brevissime sezioni di fiati che sottolineano il senso di battaglia che in realtà è soltanto senso di appartenenza, di cultura, di condivisione di spirito. Una vittoria più che meritata.

VOTO: 10/10

AGGETTIVO: NECESSARIO

 

ARTISTA: H.E.R

SINGOLO: FIGHT FOR YOU

ANNO: 2021

ETICHETTA: SIX COURSE

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Anice, Carillon: l’importanza di distinguersi

Rubrica, DISCOTECHÈ. “P60lo Fr3su” di Paolo Fresu