Cover album Naif Herin
Cover album "Exotic Diorama"

Produzione internazionale per il nuovo progetto della cantante italo francese, conosciuta in precedenza con il nome d’arte di Naif Herin.

EXOTIC DIORAMA | LA RECENSIONE

Quando ci sono addirittura tre lingue in un disco, nella maggior parte dei casi sono disastri, ma disastri veri, che riassumono spesso un lavoro dozzinale, poco amalgamato e con poche idee. Fortunatamente esistono le eccezioni. Come ad esempio “Exotic Diorama“, album di debutto di Dolche, al secolo Christine Herin, pubblicato il 23 ottobre 2020 per Crisalide Records.

Un lavoro pensato, scritto e realizzato in giro per il mondo: da New York a Roma passando per Beirut e la Svezia, il cui titolo prende spunto dai celeberrimi diorami del National Museum of Natural History di New York, dove ogni piccola installazione rappresenta una dimensione, un mondo a se. Ed è proprio questa la trama in cui si muove la fatica discografica, composta da 13 tracce così distanti ma così allo stesso tempo vicine, unite dalla tessitura soffice della cantante italo francese e dagli arrangiamenti raffinatissimi ben curati interamente proprio dalla cantautrice con una produzione di prima linea composta dal mitico Al Schmitt (Capitol Studios, Los Angeles), Noah Georgeson (Los Angeles, Mix), Emiliy Lazan (New York, Mastering) e Jad Rahbani (Audio Engineer).

Malgrado dunque la grande varietà del linguaggio (i brani sono in francese, inglese italiano con inserti anche in spagnolo) l’intero album è corentissimo, avvolto da un’atmosfera cinematografica squisitamente retrò che schiaccia l’occhio al vintage contenendo al suo interno anche qualche ispirazione del pop nordico.

Nel caleidoscopio sonoro vengono trattati argomenti di grande sensibilità sullo sfondo LGBTQ+; dall’amore più puro sciorinato in “Anatomie Du Coeur” e “Criminal Love” – episodio dedicato alla propria compagna con cui ha appena dato alla luce il piccolo Arturo – fino al concetto di diversità rimarcato in “Big man“. Il lavoro si chiude con la cover che non ti aspetti, una “Psyco Killer” a tempo lento che scava in profondità, mettendo la ciliegina sulla torta a un disco frutto di urgenza espressiva tangibile, dunque importante. Anzi, importantissimo.

VOTO: 8/10

AGGETTIVO:  IMPORTANTE

 

TRACKLIST:

1. One Minute Inside Me
2. Supernova
3. Anatomie Du Coeur
4. Big Man
5. Why Because
6. Roma
7. Sunday Mood
8. Canzone D’Amore
9. El Sabor Del Mar
10. Criminal Love
11. Ulisse
12. Breathe In
13. Universal Gloria
14. Psycho Killer

ARTISTA: DOLCHE

ALBUM: EXOTIC DIORAMA

ANNO: 2020

ETICHETTA: CRISALIDE RECORDS

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS