Ormai questo Natale 2020 è più che all’orrizzonte e l’ennesima TalentOne week parade vi regala altre cinque perle tutte da gustare perchè, lo diciamo sempre, la bella musica esiste e noi vogliamo farvela scoprire sempre di più!

The Matt Project – Overnight

Suonare sul serio, senza trucchi o altre alchimie eletttroniche, da un sapore particolare alla musica e questi ragazzi, The Matt Project, ce lo fanno sentire attraverso un disco davvero di grande intensità intitolato “Overnight”!

Antonio Marino – Frida

Una bella voce, una storia da raccontare ed atmosfere tipicamente anni ’80, ma con la cura dei giorni nostri…
Antonio Marino si presenta proprio così con il suo nuovo singolo, Frida!

Selvaggio – Non dirmi no

Arangiamenti essenziali, un testo molto forte ed una voce talmente soul da far venire i brividi!
Questo, in estrema sintesi, è “Non dirmi no”, il nuovo singolo di Selvaggio il quale ci dimostra cos’è il talento puro!

Carlo Mey Famularo – Donna nera

Ricordi fatti di dolcezza, calore umano ed emozioni fanciullesche, dove colore della pelle, pregiudizi e via dicendo non esistono…
Carlo Mey Famularo racconta con questa canzone ciò che la sua infanzia gli ha regalato in sudamerica…

Angela Nobile – Niente di diverso (ft. Dinastia)

Le prove della vita possono portare a diventare più tosti e più ruvidi e raccontarlo non è mai banale!
In questa canzone Angela Nobile, grazie anche al featuring di Dinastia, si mette a nudo proprio per mettersi a nudo emotivamente…

Ed ecco qui l’ennesima selezione sempre più prenatalizia, ma mai banale e con tanta qualità ed energia perché mai come in questi giorni c’è bisogno di farsi avvolgere dalla magia delle 7 note per alleggerire l’anima!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG TALENTONE

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


Certificazioni FIMI, week 50. Marracash e Elodie, il re e la regina del 2020

Tiki Taka. Filippo Facci contro Maradona ed i napoletani: “Complessati loro, drogato lui”