Tanti ospiti, il solito mix di rime caustiche e citazioni fra rap e canzone d’autore, l’analisi lucida della società attuale fra necessità di prendere le giuste distanza da un Mondo basato più sull’apparenza che l’essenza e le riflessioni su un nuovo delicato passaggio della propria vita di adulto alle prese con il periodo della post pandemia. Tutto questo e molto altro Willie Peyote lo ha condensato nelle tredici tracce che compongono “Pornostalgia”, il nuovo album dell’artista torinese uscito venerdì 6 maggio.

Un ritorno sulle scene anticipato dai due singoli “Fare schifo” e “La colpa al vento”, che lo ha visto duettare con Michela Giraud e Godblesscomputers. Sono loro due dei tanti ospiti che Peyote ha voluto con sé nel sequel di “Iodegradabile”. Nella tracklist c’è spazio anche per Samuel, Emanuela Fanelli, Speranza, Jake LaFuria e i Fast Animal And Slow Kids.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ludwig van Peyote (@williepeyote)

WILLIE PEYOTE | PORNOSTALGIA, ASCOLTA IL NUOVO ALBUM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Willie Peyote/Facebook

TAG:
Album 2022 Artisti del Piemonte Torino Willie Peyote

ultimo aggiornamento: 07-05-2022


OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 14/2022): Meg, Ginevra e Mille, tre sfumature della musica al femminile sul podio